Home » Rassegna Stampa » Paullo

Paullo

L’osservatorio dice No alla Logistica a Paullo

  • Paullo
  • 4 min read

Siamo costretti a contrastare ancora una volta di una nuova logistica che vuole stabilirsi nel Sud Est Milano, ennesimo assalto agli ultimi terreni liberi in prossimità uno snodo auto- stradale.

A Paullo, davanti ad un complesso residenziale potrebbe arrivare un insediamento tra i più dannosi per la salute umana e per l’ambiente. A quanto ci risulta senza nemmeno uno studio del traffico che valuti il peso ambientale e acustico, l’usura che deriverebbe alle infra- strutture viarie e l’aumento dei rischi da incidenti automobilistici, gli inevitabili ingorghi che potrebbero verificarsi nelle ore di punta.

 164 Visite totali,  38 visite odierne

No Logistica Paullo

Manifestazione di piazza a Paullo per dire NO AL CONSUMO DI SUOLO

  • Paullo
  • 6 min read

Grande partecipazione oggi, 29 Maggio 2021 a Paullo.
Cresce il disappunto dei cittadini di Paullo e del Sud Est Milano che non vogliono il polo logistico.
Una partecipazione che ha coinvolto anche i Comuni dell’Asse Paullese, tutti uniti per dire a gran voce all’amministrazione comunale della Città di Paullo di riconoscere lo sbaglio è fare marcia indietro togliendo la possibilità di realizzare un insediamento di logistica, devastante per il suolo, non indispensabile e non più accettabile dopo l’esperienza Covid-19.

 591 Visite totali,  8 visite odierne

M3 fino a Paullo

  • Paullo
  • 4 min read

L’appello delle forze politiche cremasche: MM3 fino a Paullo grazie al Recovery fund MM3 fino a Paullo: documento unitario delle forze politiche (© Cremaonline.it)  … 

 913 Visite totali

No al Consumo di Suolo: No alla nuova logistica lungo la Paullese

Alla fine di questo anno funesto dobbiamo registrare l’ennesimo attacco al suolo e al paesaggio nel Sud Est Milano.
Come ultimamente succede, l’ennesimo regalo della TEEM che, come una pandemia,
sparge i suoi virus, asfalto e cemento,tutt’intorno.

La fine di questo anno difficile non ferma il consumo suolo; come sapete molto probabilmente una nuova logistica sorgerà lungo la paullese. 
Ieri abbiamo inviato al Comune di Paullo le nostre osservazioni, che allego, su questo nuovo insediamento. Ci auguriamo che l’amministrazione valuti le nostre riflessioni e accolga i nostri suggerimenti.

 135 Visite totali

Cittadini di Paullo

Peppino uno di noi – Le mafie di ieri e le mafie di oggi

PEPPINO UNO DI NOI – LE MAFIE DI IERI E LE MAFIE DI OGGI

Assemblea Rimaflow ( Trezzano sul Naviglio ) incontro con Giovanni Impastato intervento di Massimo Gatti il 13/10/2019

Onorato di questo invito per trattare un tema azzeccatissimo: le mafie di ieri e soprattutto le mafie di oggi e di domani. Per confermare l’importanza del tema basta leggere il rapporto semestrale del Ministero degli Interni riguardante il secondo semestre 2018.

Si lavora su migliaia di immobili confiscati e su centinaia di aziende solo in Lombardia. La presenza diffusa e consistente della criminalità organizzata si manifesta con decine di incendi dolosi presso i depositi dei rifiuti e con una crescita abnorme del mercato delle droghe.

Enormi problemi si registrano in vari settori: bonifiche, cave, gestione depuratori, abusivismo edilizio, gioco d’azzardo, grande distribuzione. In questa zona alcuni territori come Corsico, Trezzano, Buccinasco e Cisliano sono sotto attacco.

 46 Visite totali

Cittadini di Paullo

Amministrazione Comunale di Paullo parole tante fatti pochi

Ex scuola di Via Mazzini – Caserma dei carabinieri – Centro sportivo – Distretto sanitario

di Alberto Pacchioni

Non ci stancheremo di chiedere, perché della ex-scuola di Via Mazzini in quasi totale abbandono non c’è alcun segno di vita dopo oltre 5 anni di dismissione? non vorremmo che tra qualche mese ci dicano che la struttura è oramai pericolante e quindi tocca demolirla.

Così un altro pezzo importante di storia di Paullo rischia di andarsene, come del resto il campo di allenamento del centro sportivo Mario Beretta e la caserma dei Carabinieri.

Ci chiediamo perché sia la maggioranza che l’opposizione non dicano nulla sulla vicenda della caserma dei Carabinieri ad eccezione del M5S che ha presentato una nuova interrogazione. Se i lavori di ristrutturazione a Tribiano partiranno a breve come dicono fonti giornalistiche, perché il partito di maggioranza relativa e gli amministratori non fermano il trasferimento chiedendo direttamente un intervento al nuovo Ministro della Difesa Lorenzo Guerrini? a suo tempo avevano raccolto delle firme per mantenere la caserma a Paullo, a cosa sono servite?

 59 Visite totali

CS PAU

Molestie olfattive: istituito un tavolo di lavoro tra gli enti municipali di Settala, Zelo Buon Persico, Mediglia, Tribiano e Paullo

Venerdì scorso presso il Comune di Paullo si è costituito il tavolo di lavoro contro le molestie olfattive di Settala, Zelo Buon Persico, Mediglia, Tribiano e Paullo.

A farne parte gli assessori all’Ambiente delle Amministrazioni succitate. Gli obiettivi del tavolo sono principalmente due:

– il monitoraggio del fenomeno in un territorio caratterizzato da diversi siti produttivi soggetti alla c.d. “direttiva Seveso” e ad altri ancora potenzialmente fonte di molestie olfattive. Non sarà neppure sottovalutato il ruolo delle molte aziende agricole e zootecniche presenti nei cinque comuni. In particolare si cercherà di attivare un dialogo costante con le aziende atto a conoscere tecniche, procedure e materiali impiegati nelle varie attività produttive.

– un rapporto più intenso con gli enti sovraordinati competenti per tali problematiche, e cioè Arpa Lombardia e Città Metropolitana.

 41 Visite totali