Home » Fonte: 7Giorni » Pagina 3

Fonte: 7Giorni

Al via lo scooter sharing a Milano

Parte ufficialmente il nuovo servizio di scooter sharing a Milano, costerà 35 centesimi al minuto.

Milano, è iniziato il primo scooter sharing di Enjoy.
A disposizione ci sono al momento 150 scooter a tre ruote, Piaggio MP3, numero che però è destinato ad aumentare.
L’iniziativa, volta a intensificare l’uso dei mezzi pubblici tra i milanesi, è stata resa possibile dalla collaborazione tra Piaggio e Trenitalia.
Per guidare gli MP3 Enjoy, servirà la patente italiana di categoria A e B, oppure patenti estere riconosciute dal servizio.
I nuovi utenti si potranno facilmente registrare tramite app o sul sito enjoy.eni.com, mentre chi è già iscritto, dovrà aggiornare il proprio profilo.

 11 Visite totali

Peschiera: il Comune intitola un parco a Angelo Poletti, partigiano peschierese ucciso nella strage di piazzale Loreto a Milano

Accolte le richieste di Rifondazione Comunista e dell’Associazione ANPI – sezione “papà Cervi” di Peschiera, che da tempo chiedevano una commemorazione ufficiale "Martiri di piazzale… 

 28 Visite totali,  4 visite odierne

San Donato: pubblicato il bando per la gestione di Club House, la struttura sul laghetto di via Europa

Si rivolge a imprese e cooperative sociali e l’assegnazione sarà di 15 anni.
Il termine ultimo per presentare offerte è il 19 maggio.

L'ex Club House, ora "Casetta del lago"

Il 19 maggio è la data che dovrebbe chiudere definitivamente la questione legata a Club House, ora rinominata “Casetta del lago”, la struttura che si affaccia sul laghetto di via Europa a San Donato.
Tale scadenza è infatti il termine ultimo per presentare manifestazioni di interesse per la gestione della struttura, di fatto mai utilizzata da quando venne realizzata come opera connessa al nuovo quartiere di via Europa.
Nei giorni scorsi il Comune ha pubblicato ufficialmente il bando di gara per l’assegnazione che ha una caratterizzazione sociale ed aggregativa e, quindi, restringe il campo a Imprese e cooperative sociali iscritte alla Camera di Commercio e soggetti iscritti all'Albo Regionale o Comunale delle associazioni.

 12 Visite totali

San Giuliano: dopo i disagi dei giorni scorsi, ripristinata la fornitura elettrica nelle case popolari di Genia

La causa era dovuta al mancato pagamento delle bollette da parte dell’ex multiservizi sangiulianese

Disagi risolti per i circa 200 inquilini delle case popolari di San Giuliano che, nei giorni scorsi, hanno subìto la fastidiosa interruzione dell’erogazione dell’elettricità per le parti comuni dei loro condomini.
La questione aveva riguardato i complessi di via Giganti 13 prima e di via Repubblica 17 e 21 poi, in cui avevano smesso di funzionare ascensori, citofoni, illuminazione sui pianerottoli e nelle portinerie.

Le palazzine in questione sono gestite da Genia, l’ex multiservizi in liquidazione, che non aveva provveduto a pagare qualche migliaia di euro delle fatture ad Hera.

 13 Visite totali

Comuni più ricchi d’Italia: Segrate è all’8° posto, San Donato al 12°

A Milano la 15^ posizione, a Peschiera la 17^. Lo rivela un’indagine de Il Sole 24 Ore, su dati fiscali del 2014.

La classifica con le prime 20 posizioni

Quali sono i Comuni più ricchi d’Italia per il Fisco italiano?
A questa domanda risponde la classifica stilata nei giorni scorsi da Il Sole 24 Ore, prestigioso quotidiano economico, basata su statistiche fiscali del 2014 (anno di imposta 2013), che fotografa la situazione di tutti gli 8mila Comuni del Paese.
Stando alla rilevazione effettuata, la palma d’oro di centro abitato più ricco d’Italia va a Portofino, in provincia di Genova, con 51.403 euro di reddito imponibile medio per i contribuenti censiti dalle Finanze.
Al 2° e 3° posto si collocano rispettivamente 2 piccoli centri in provincia di Milano, cioè Basiglio, che comprende anche il quartiere residenziale di “Milano 3” costruito da Silvio Berlusconi negli anni ’70 (42.424 euro) e Cusago (35.735 euro).

 28 Visite totali

Futuro incerto per il palazzetto del ghiaccio di San Donato Milanese

Il Piano del Comune per la sistemazione degli impianti sportivi, non assicura garanzie di continuità al Club del Ghiaccio

San Donato Milanese, il progetto di riqualificazione degli impianti definito dal comune prevede lo spostamento del palazzetto del ghiaccio dal centro sportivo “Mattei” al complesso di Via Maritano, il cui gestore verrà individuato tramite gara.
Il trasloco della pista del ghiaccio, inaugurata il 31 novembre 2010, pare ormai inevitabile, e il suo futuro è legato all'esito del bando per la gestione del complesso di Via Maritano.
L’Assessore Sargenti conferma «nella fase attuale non possiamo fornire garanzie di continuità al club del ghiaccio, dovendo attendere gli esiti dei vari bandi».

 19 Visite totali

Peschiera Borromeo al “Fuori Expo” grazie ad AISEM

Una collaborazione tra AISEM e CONFAPI INDUSTRIA renderà possibile alle aziende del Sud Est Milano la partecipazione a "Fuori Expo", l'evento parallelo a Expo 2015.

In occasione di Expo 2015, AISEM (Associazione Imprenditori Sud Est Milano) ha sottoscritto una collaborazione con CONFAPI INDUSTRIA (Confederazione Italiana della Piccola e Media Impresa), in modo da costruire un evento parallelo durante il semestre espositivo (dal 1 maggio al 31 ottobre) durante il quale anche le aziende del sud est milanese potranno mostrare al mondo le proprie eccellenze.
La soluzione è fornita dal “Fuori Expo”, brand nato appositamente per dare una visibilità alternativa alle aziende, e che prende ispirazione dal Fuori Salone del Mobile.  Consentirà di conseguenza, alle PMI (Piccole e Medie Imprese) associate, di poter presenziare a questa fiera internazionale senza essere necessariamente all'interno dei padiglioni di Rho.
«Il Fuori Expo di Confapi Industria – ha spiegato il presidente di Confapi, Paolo Galassi – è stata una naturale conseguenza e risposta alle richieste che molte aziende ci facevano su come prendere parte, e che posizione assumere all'interno di Expo, così importante, ma dai costi proibitivi per una 'piccola'».

 16 Visite totali

Metropolitana fino a Paullo: in preparazione un’osservazione al Piano urbano della mobilità sostenibile

Si chiederà di inserire nel Pums il progetto per il prolungamento, già elaborato anni fa da Metropolitane Milanesi.

Il capolinea di San Donato

A febbraio ci aveva pensato Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale lombardo, a smorzare ogni entusiasmo di amministratori e pendolari circa il prolungamento della MM3 sino a Paullo, a causa della cronica mancanza di fondi degli Enti locali.
In quegli stessi giorni, poi, la pubblicazione del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums) da parte del Comune di Milano aveva di fatto escluso che, almeno per i prossimi 10 anni, il progetto potrà vedere la luce. Nonostante queste premesse scoraggianti, però, il circolo Arcobaleno di Legambiente e i sindaci dell’area metropolitana milanese non intendono recedere dalla loro battaglia, quella cioè di vedere il la linea Gialla della metropolitana superare i confini di Milano e correre parallela alla Paullese.

 12 Visite totali

Rivoluzione digitale per il trasporto pubblico: i biglietti si possono acquistare via sms

Nuovo servizio di Atm, per il quale è sufficiente solo essere in possesso di una sim italiana

Sms ticketing

Acquistare un biglietto urbano Atm, per usufruire sia dei mezzi di superficie che della metropolitana, non è mai stato così semplice.
L’Azienda dei trasporti milanesi ha infatti recentemente attivato il servizio di acquisto del documento di viaggio tramite sms, cui potrà accedere anche chi non è in possesso di uno smartphone o di una carta di credito, purché però disponga di una sim italiana.
Sms ticketing è già attivo ed è valido per tutti i clienti Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia.

 10 Visite totali