Skip to content
Home » Rassegna Stampa » Notizie dal mondo » Page 46

Notizie dal mondo

In nome di Dio o del Denaro ?

Dicembre 2015, gli articoli selezionati sono:
In nome di Dio o del Denaro ?
Autolesionismo
Perché tutto questo
Brachiobarze

Questo terrorismo non è religione, né ideologia. Questa è una guerra per il potere e il denaro mascherata dalla religione.
Credo sia inutile riassumere ciò che di orribile è accaduto a Parigi, anche perché secondo me adesso bisogna stare attenti a parlarne troppo perché il terrorismo è fatto per fare terrore. Il terrore si diffonde attraverso i media, i giornali, i video; è per questo che l’ISIS usa social network e internet per mostrare i propri atti barbarici e video di propaganda. Sempre secondo me non bisogna ancora di più aumentare il terrore che c’è in giro perciò dico: giusta l’informazione, ma non bisogna dare corda ai terroristi e bisogna smettere di mostrare e rimostrare queste cose.

 284 Visite totali

Sant’Ambrogio, Magistrato, Vescovo a Milano

Sant'Ambrogio è uno dei 4 Dottori della Chiesa  insieme a Sant'Agostino, San Girolamo e San Gregorio I Papa. Visse tra il 339/40 e il 397,anno in cui morì a Milano, dove  era Vescovo dal 7 Dicembre di  23 anni prima,malgrado non  ne avesse l'ambizione. Aveva infatti come prospettiva una brillante carriera  politico-amministrativa,  come da tradizione familiare. Ma l'essere  cattolico, deviò il suo destino a Milano, 

 255 Visite totali

Milano: BikeMi fino all’una, bus notturni attivi 7 giorni su 7‏

Milano: BikeMi fino all’una, bus notturni attivi 7 giorni su 7‏
Quest’anno i prelievi effettuati durante gli orari notturni sono stati 132.624, il 54,84% in più rispetto al 2014.

La Milano post Expo non andrà a letto presto grazie a due importanti novità in tema di mobilità: BikeMi prolunga l’orario invernale di un’ora, da mezzanotte all’una, e i bus notturni continueranno ad essere in servizio 7 giorni su 7, almeno fino a Capodanno. 

Dal 2 novembre dunque il servizio di bike sharing gestito da Clear Channel torna agli orari invernali, ma quest’anno si potrà pedalare tutti i giorni della settimana fino all’una di notte, un’ora più tardi rispetto agli altri anni.
Una scelta dettata dello straordinario successo di 'BikeMi by night', il servizio attivo nella bella stagione che si conclude nella notte tra l’1 e il 2 novembre e che dal 3 aprile ha consentito di utilizzare le bici in condivisione 24 ore su 24 il venerdì e il sabato e fino alle 2 di notte negli altri giorni.

 312 Visite totali

Trenord: cambiano orari dopo Expo 2015, nuovi treni su linee pendolari

Trenord: cambiano orari dopo Expo 2015, nuovi treni su linee pendolari
Le novità di Trenord in vigore da domenica 1 novembre 2015.

Da domenica 1 novembre scatta la "contro rivoluzione" nel servizio di Trenord, terminata Expo.
L'azienda dei trasporti ferroviari lombardi ha comunicato le rimodulazioni che verranno effettuate su molte tratte.
In particolare i treni di ultima generazione (Coradia Meridian, Tsr e Vivalto) verranno inseriti in tratte differenti da quelle degli ultimi sei mesi, potenziando la capienza e migliorando la qualità dei viaggi dei pendolari.

 321 Visite totali

Apre a Milano PalaComieco, dove “carta e cartone danno spettacolo”

Sono di cartone anche le installazioni interne, che sposano le piu' moderne tecnologie e trasformano un materiale di uso comune in un supporto interattivo che nulla ha da invidiare a tablet o computer touchscreen.

E' stata inaugurata giovedì a Milano in occasione di BookCity la struttura itinerante che Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica) da oltre dieci anni porta nelle piazze italiane per sensibilizzare bambini e adulti sull'importanza di una corretta raccolta differenziata.
Quest'anno, per celebrare i 30 anni di attivita' del Consorzio e i 10 anni del PalaComieco, la struttura e' stata completamente rinnovata, trasformando il cartone nel protagonista indiscusso.

 298 Visite totali

Conto alla rovescia per Expo2015

Si avvia a conclusione l'edizione Italiana a Milano di EXPO 2015. Sabato 17 ottobre ha visto un numero elevato di affluenza, in crescendo negli ultimi mesi. I padiglioni che hanno riscosso maggior successo, quello dell’Italia in primis e letteralmente presi d’assalto sono stati gli Emirati Arabi, il Giappone, il Brasile, gli USA, la Cina, l’Oman, ma anche dai padiglioni meno frequentati come quelli dei paesi emergenti, hanno offerto una vetrina dei loro territori ai più sconosciuti. La giornata ha vissuto un momento molto importante quando, nel settore dedicato ai media , è intervenuto il Segretario di Stato americano John Kerry.

 282 Visite totali

“Food for life”: mostra fotografica di Greenpeace a Milano sull’agricoltura sostenibile

Mostra Greenpeace a Milano in corso Vittorio Emanuele
Mmostra fotografica allestita da Greenpeace nel centro di Milano (in Corso Vittorio Emanuele).

Volti di donne, uomini e bambini, campi coltivati e piccoli mercati contadini.
Una suggestiva mostra fotografica dedicata all’agricoltura sostenibile è stata allestita da Greenpeace nel centro di Milano (in Corso Vittorio Emanuele) in occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione indetta dalla FAO, che si celebra venerdì.
La mostra sarà visibile al pubblico fino al 29 ottobre, in concomitanza con la fase conclusiva di Expo 2015.

 317 Visite totali

A Milano arriva Junior BikeMi, il bike sharing riservato ai più piccoli

21 mini biciclette per i bambini dai 5 agli 11 anni: è il primo servizio di questo genere in Italia.
Intanto il bike sharing tradizionale ha raggiunto quota 40mila abbonati.

21 biciclette in condivisione a disposizione di tutti i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, per girare e divertirsi all’interno del Parco Sempione, per ora disponibili gratuitamente il sabato e la domenica dalle 9:00 alle 19:00.
É questa la grande novità di BikeMi, presentata dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia, e dell’assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran.
Milano, celebrata in questi giorni come capitale della Sharing Mobility, diventa la prima città italiana ad avere un servizio di bike sharing riservato ai più piccoli.
Le ventuno bici del Junior BikeMi sono state collocate in un’apposita stazione in piazza Castello, per consentire ai bambini di raggiungere comodamente il Parco Sempione e divertirsi a esplorarlo con mamma e papà.

 290 Visite totali