Home » CS: 5 Stelle San Giuliano

CS: 5 Stelle San Giuliano

5stelle sgm

Mozione Artoni Trasporti

Nel consiglio comunale del 18 Aprile 2018 è stata presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle la mozione a supporto dei lavoratori del Gruppo Artoni in Amministrazione straordinaria. La richiesta ha come obiettivo primario, di sensibilizzare e mettere in campo iniziative da parte della nostra Amministrazione comunale a favore dei lavoratori e del mondo del lavoro. Ne ha illustrato i vari passaggi il consigliere Nicola Aversa. 

La mozione è stata approvata da tutto il consiglio comunale all’unanimità.

Qui di seguito alcuni passaggi significativi:

“Il consiglio comunale impegna il Sindaco e la giunta  ad informarsi dai lavoratori sulle vicende che hanno portato allo stato di insolvenza prima ed all’amministrazione straordinaria poi del gruppo Artoni, in quanto è dovere delle amministrazioni locali di farsi carico dei problemi del lavoro, ma sopratutto ascoltando le ragioni ed i punti di vista dei lavoratori stessi.

 42 Visite totali

Notizie dall’interno: Come procede il piano di riequilibrio?

Il 24 gennaio 2017 il Consiglio comunale aveva approvato il piano di riequilibrio. Vuol dire: 
che il Comune non è in grado di pagare i propri debiti (oltre 8 milioni di euro, di cui 6 per il concordato Genia), e quindi li spalma (li distribuisce) in più anni (fino al massimo di 10, nel nostro caso sono stati distribuiti su 7 anni). 
Il piano, per legge, deve essere controllato e approvato dalla Corte dei Conti e dal Ministero dell’Interno.
Dopo qualche mese abbiamo ripetutamente chiesto notizie all’Amministrazione, ma il tutto tace,fino a che, dopo una nostra richiesta (M5S) di accesso agli atti del 20 ottobre 2017, veniamo a sapere che il Ministero dell’Interno il 26 settembre 2017 ha chiesto al nostro Comune di San Giuliano M.se tutta una serie di documenti (per l’esattezza 14 documenti), dando 30 giorni di tempo. 
E infatti prontamente (come spesso capita), all’ultimo giorno utile, (25 ottobre 2017) il Comune risponde.
Dall’analisi della documentazione, si scoprono alcune cose interessanti:

 20 Visite totali

Immobilismo e movimentismo le due malattie della politica sangiulianese

Da quando si è insediata l’amministrazione di centro-destra a guida Marco Segala,(da circa 15 mesi), ecco quello che è successo in breve:
 
Assessori cambiati:2;
Segretari comunali cambiati: 4;
Responsabili/Dirigenti del servizio di Polizia locale cambiati: 4;
Dirigenti dell’Ufficio Tecnico cambiati: 3;
Dirigenti/Responsabili del Settore economico-finanziario cambiati:2;
Direttori della società partecipata ASF cambiati: 3.
E tutto questo è avvenuto in assenza di qualunque spiegazione da parte di Sindaco e Giunta, in ossequio al principio non scritto ma accettato da tutti:
NOI ABBIAMO VINTO LE ELEZIONI, FACCIAMO QUELLO CHE VOGLIAMO, E NON DOBBIAMO DARE NESSUNA SPIEGAZIONE.

 21 Visite totali

San Giuliano: cambia il colore ma l’atteggiamento è sempre lo stesso

Dopo 9 mesi dall'inizio del mandato amministrativo guidato dal Sindaco Segala il M5S vuole fare il punto della situazione.
In questi primi mesi abbiamo volutamente mantenuto un profilo molto dialogante e aperto, con spirito il più possibile collaborativo per dare modo alla nuova amministrazione di dimostrare ciò che vale.

Purtroppo, dopo 9 mesi, il giudizio è negativo. La ragione è semplice: San Giuliano ha bisogno di interventi radicali sotto molteplici punti di vista. Quello che l'amministrazione sta facendo è mettere qualche "pezza" qua e là sui buchi ereditati dall'amministrazione Lorenzano, ma non sta intervenendo in modo drastico sulla macchina comunale (né da l'impressione di volerlo fare).
In particolare, l'impressione è molto deprimente: l'approccio che la nuova Giunta ha nei confronti del Comune è lo stesso che aveva la precedente Giunta. Non si vive il Comune come un ente pubblico da amministrare per i cittadini, ma lo si vive come un oggetto di proprietà di chi ha vinto le ultime elezioni. La realtà è questa, forse oggi si ha maggiore cura degli oggetti di proprietà, ma l'approccio è tristemente lo stesso.

 23 Visite totali

Comunicato M5S e Giorgio Salvo

COMUNICATO M5S
"Alcune considerazioni sul recente risultato e sul ballottaggio del 19.

Prima considerazione: grazie ancora a tutti i cittadini che hanno votato Giorgio Salvo e la lista del Movimento locale! I voti espressi purtroppo non bastano per governare e per cambiare radicalmente la nostra città ma i futuri consiglieri eletti si impegnano comunque a rappresentarvi in Consiglio Comunale con intelligenza e umiltà, contando sulla collaborazione di tutti i candidati non eletti, di tutti gli attivisti e dei cittadini.

Seconda considerazione: il Movimento locale si è presentato alle elezioni con un candidato sindaco, 24 candidati consiglieri e un programma: sapevate fin da subito quello che avremmo fatto, non ci siamo nascosti dietro promesse impossibili e messaggi improbabili. Lorenzano e Segala si sono candidati rispettivamente con tre e quattro liste, con 62 e 84 aspiranti consiglieri, mettendo assieme il diavolo e l'acqua santa, il tutto e il contrario di tutto, al solo scopo di raccogliere voti.

 42 Visite totali

Comunicato stampa M5S SGM – speculaz. edilizia e finanziamento elettorale

Nei giorni scorsi il M5S San Giuliano Mse ha pubblicato un video in cui il candidato Sindaco Giorgio Salvo denuncia tre fatti inquietanti in merito alla speculazione edilizia a San Giuliano Milanese. Fatti coincidenti con prassi amministrative poco trasparenti e che appaiono poco sensate.
Il M5S, dopo aver vinto le elezioni, inizierà finalmente una vera lotta alla speculazione edilizia. Per fare questo è necessario, oltre alla volontà politica, la libertà di azione garantita innanzitutto dall'avere le mani libere da qualsiasi ingerenza o "riconoscenza: il fatto di aver esclusivamente autofinanziato la propria campagna elettorale è per noi una scelta significativa, in questo senso.

 23 Visite totali

Sul caso Genia, ancora menzogne.

Anche davanti ai giovani di Apes, il sindaco Lorenzano non manca di raccontare una storia che non esiste. Sul caso Genia, ancora menzogne.
 
A conclusione dell’incontro tra la cittadinanza e i candidati sindaco, organizzato dall’associazione giovanile APES, il sindaco Alessandro Lorenzano è riuscito ancora una volta a raccontare soluzioni al problema Genia avanzate dalla sua amministrazione, di cui evidentemente è a conoscenza solo lui. Non ultimi, l’esistenza di un presunto “tesoretto” di 5 milioni di euro e una proposta relativa alla questione tra il curatore fallimentare e le case popolari inutilizzate. 

 33 Visite totali

Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle lanciano l’iniziativa “Mettici la faccia”

Grande successo per l’iniziativa “Mettici la faccia”: molte le adesioni di attivisti e cittadini che inviano le loro foto a sostengono della squadra dei candidati consiglieri del MoVimento 5 Stelle capitanati dal candidato sindaco Giorgio Salvo. 
Spirito dell’iniziativa è quello di non chiedere agli elettori di firmare semplicemente un modulo per la presentazione delle liste elettorali, non chiedere semplicemente un voto: il MoVimento chiede ai suoi sostenitori ed elettori di attivarsi.

 33 Visite totali

Il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti dà il suo sostegno agli attivisti sangiulianesi

Da Parma il sostegno di Federico Pizzarotti – sindaco 5 Stelle della cittadina emiliana – agli attivisti del MoVimento di San Giuliano Milanese e al candidato sindaco Giorgio Salvo. Nel video, infatti, Pizzarotti lancia “un in bocca al lupo a Giorgio Salvo come candidato sindaco, a tutti  i cittadini di San Giuliano Milanese e agli attivisti del MoVimento 5 Stelle che in questo momento sono molto attivi sul territorio”.
Lo stesso primo cittadino di Parma – che segue e apprezza la campagna elettorale condotta dagli attivisti del MoVimento sangiulianese – riconosce l’importanza di avere un programma “che sia il nuovo volto per San Giuliano Milanese”.

 21 Visite totali

5stelle sgm: il candidato sindaco Giorgio Salvo presenta il programma

Il MoVimento 5 stelle San Giuliano Milanese ha ufficializzato lo scorso sabato 12 marzo 2016 l’impegno nella corsa verso le elezioni amministrative 2016, alla presenza della stampa e dei cittadini.
Sin dall’inizio, il candidato sindaco Giorgio Salvo ha tenuto a precisare: “Arriviamo a queste elezioni dopo 5 anni di fatiche e di impegno all’interno del Consiglio comunale, ma non è più come 5 anni fa quando puntavamo ad entrare in Consiglio: oggi è diverso, siamo sul campo per rappresentare la città e governarla. Noi puntiamo la nostra campagna elettorale sul programma e vogliamo vincere le elezioni perché siamo riusciti a spiegare il nostro programma ai cittadini che ci sceglieranno per cambiare questa città”.

 13 Visite totali