Home » CS: Cittadini di Paullo

CS: Cittadini di Paullo

Cittadini di Paullo

Peppino uno di noi – Le mafie di ieri e le mafie di oggi

PEPPINO UNO DI NOI – LE MAFIE DI IERI E LE MAFIE DI OGGI

Assemblea Rimaflow ( Trezzano sul Naviglio ) incontro con Giovanni Impastato intervento di Massimo Gatti il 13/10/2019

Onorato di questo invito per trattare un tema azzeccatissimo: le mafie di ieri e soprattutto le mafie di oggi e di domani. Per confermare l’importanza del tema basta leggere il rapporto semestrale del Ministero degli Interni riguardante il secondo semestre 2018.

Si lavora su migliaia di immobili confiscati e su centinaia di aziende solo in Lombardia. La presenza diffusa e consistente della criminalità organizzata si manifesta con decine di incendi dolosi presso i depositi dei rifiuti e con una crescita abnorme del mercato delle droghe.

Enormi problemi si registrano in vari settori: bonifiche, cave, gestione depuratori, abusivismo edilizio, gioco d’azzardo, grande distribuzione. In questa zona alcuni territori come Corsico, Trezzano, Buccinasco e Cisliano sono sotto attacco.

 46 Visite totali

Cittadini di Paullo

Amministrazione Comunale di Paullo parole tante fatti pochi

Ex scuola di Via Mazzini – Caserma dei carabinieri – Centro sportivo – Distretto sanitario

di Alberto Pacchioni

Non ci stancheremo di chiedere, perché della ex-scuola di Via Mazzini in quasi totale abbandono non c’è alcun segno di vita dopo oltre 5 anni di dismissione? non vorremmo che tra qualche mese ci dicano che la struttura è oramai pericolante e quindi tocca demolirla.

Così un altro pezzo importante di storia di Paullo rischia di andarsene, come del resto il campo di allenamento del centro sportivo Mario Beretta e la caserma dei Carabinieri.

Ci chiediamo perché sia la maggioranza che l’opposizione non dicano nulla sulla vicenda della caserma dei Carabinieri ad eccezione del M5S che ha presentato una nuova interrogazione. Se i lavori di ristrutturazione a Tribiano partiranno a breve come dicono fonti giornalistiche, perché il partito di maggioranza relativa e gli amministratori non fermano il trasferimento chiedendo direttamente un intervento al nuovo Ministro della Difesa Lorenzo Guerrini? a suo tempo avevano raccolto delle firme per mantenere la caserma a Paullo, a cosa sono servite?

 59 Visite totali