2,224 Visite totali,  106 visite odierne

Lettera al Ministero della Difesa On. Lorenzo Guerini – Caserma di Paullo

Cittadini di Paullo

Egregio Ministro della Difesa, Onorevole Lorenzo Guerini

Innanzitutto, Le auguriamo buon lavoro per proseguire i suoi importanti compiti nel governo in carica.

Siamo un gruppo di cittadini molto preoccupati per la sicurezza della città di Paullo in quanto la caserma dei Carabinieri sta per essere trasferita nel Comune di Tribiano.

Sappiamo che Lei è persona molto attenta ai bisogni della comunità e del territorio ed è per questa ragione che Le chiediamo di intervenire per rivalutare uno spostamento che è un tragico errore per Paullo e per tutti i territori circostanti.

Abbiamo segnalato ripetutamente alla Prefettura d Milano la gravità di questa situazione (come nell’incontro avvenuto in data 25/09/17) senza avere risposte soddisfacenti.

Mai nella storia passata di Paullo si è neppure ipotizzato un evento del genere, così dannoso e illogico.

Purtroppo, in questi ultimi mandati il Comune di Paullo (maggioranza e opposizione con diversi ruoli) hanno gravissime responsabilità nel non difendere la caserma a Paullo, nonché subire e promuovere il trasferimento a Tribiano.

Ma Noi continuiamo a chiederci come sia possibile che i vertici del suo Ministero e dell’Arma dei carabinieri , per quanto di competenza , abbiano potuto avallare l’abbandono di una caserma nella Piazza centrale di Paullo ( oltre 11.000 abitanti ) per andare all’estrema periferia di Tribiano( circa 3.600 abitanti ) in un luogo isolato nella ex sede del Municipio di Tribiano che il Comune ha abbandonato per trasferirsi nel centro abitato riducendo i disagi per la popolazione nel raggiungere gli uffici.

Vi sono state tante richieste e addirittura petizioni che ci auguriamo siano arrivate sul suo tavolo, per mantenere la caserma a Paullo.

Oggi in una fase molto difficile e compromessa, Le chiediamo di venire a constatare di persona lo stato delle cose per evitare una conclusione irreparabile e dannosa e una ferita alla comunità che diminuisce la sicurezza e il controllo del territorio.

Sappiamo che Lei da ex Sindaco ed ex Presidente della Provincia di Lodi non si fa solo raccontare i problemi, ma li constata personalmente.

Saremo lieti di accoglierLa e accompagnarLa e siamo fiduciosi che troverà una soluzione per mantenere comunque aperta anche la caserma e il presidio di Paullo, programmando la necessaria e tempestiva manutenzione straordinaria.

In attesa di un suo cortese e sollecito riscontro inviamo i nostri più distinti saluti.

Alessandro Braga Consigliere Metropolitano Milano

Michele Damiani ex Vice-Sindaco

Luigi Daluiso, pensionato- cittadino di Paullo

Massimo Gatti ex Sindaco

Enrico Martinenghi pensionato, cittadino di Paullo

Alberto Pacchioni ex assessore

Listen to this article
Listen to
this article
Text to speech by Listencat
Text to speech
by Listencat