Home » Blog » Video: Noi ci abbiamo creduto. Da Viboldone a Chiaravalle in Bicicletta

Video: Noi ci abbiamo creduto. Da Viboldone a Chiaravalle in Bicicletta

Il Progetto BICIPOLITANA è vivo e pedala con voi…

BICIPOLITANA è un movimento culturale.
Sì, certo.
BICIPOLITANA è solo un movimento culturale.
Sì, va bene.
Ascolta, forse non ci siamo capiti:
BICIPOLITANA non può essere altro che un progetto culturale, in quanto BICIPOLITANA non è un progetto economico, non è un progetto politico, non è un progetto scientifico e non è un progetto medico / sportivo.
Tutto chiaro adesso ?
Ecco, questa potrebbe essere una conversazione più o meno realistica avente luogo tra un sostenitore di BICIPOLITANA e chi invece di BICIPOLITANA non ha capito nulla.
O quasi.
Dopotutto, in che modo far capire una volta di più in un paese come il nostro che con la Cultura non si campa ?
Cosa importa allora se il Progetto BICIPOLITANA ha permesso a 30 ciclomobilisti di ritrovarsi una domenica mattina di novembre e coprire in bicicletta la distanza che separa l' abbazia di Viboldone ubicata in San Giuliano Milanese a quella di Chiaravalle in Milano ?

Certo, questa indubbiamente è Cultura!
Bicipolitanare insieme per qualche chilometro nel Sud-Est Milano significa iniziare un nuovo percorso di riscoperta del territorio, significa iniziare un nuovo cammino di consapevolezza che dovrà portarci a comprendere come adesso, sì proprio adesso, sia arrivato il momento che era atteso da almeno 800 anni, vale a dire quello inerente il poter collegare in maniera fisica e infrastrutturale e non più solo religiosa e intimistica due fra le più importanti realtà monastiche site nel territorio del Sud Milano, Viboldone e Chiaravalle.

Tale sentiero di pace e di fede è denominato la Valle dei Monaci e, in ottica Giubileo della Misericordia 2015 / 2016 ( prenderà il via esattamente l' 8 dicembre 2015, quindi ormai fra meno di 1 mese ),

… potrebbe rivitalizzare i territori, elencati in un ipotetico andare da Nord a Sud, tra Milano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese  e in più ampi confini lungo la via Francigena.

In che modo potrebbe avvenire tutto questo ?

Potremmo rispondere a tale quesito con una auspicata visione quali il cicloturismo e il desiderio di immersione in luoghi ove natura e silenzio spingono a porsi quelle domande che solitamente pochissimi di noi trovano il tempo e la voglia di farsi, vista la frenesia e la velocità sempre crescenti nelle quali si è quotidianamente inseriti.
Questo almeno è l'auspicio dei fondatori del BICIPOLITANA Team e dei Bicipolitani che sempre più si stanno coagulando attorno al Progetto BICIPOLITANA.

Avere il coraggio di lottare per una diversa visione da applicare al territorio nel quale si vive, provare a coniugare passato e futuro in un'ottica di coesione, di riscoperta e altresì di propulsione creativa ( e creatrice ), far crescere attorno a un progetto un gruppo di persone che si ritrovano coinvolte in un comune sentire, queste le caratteristiche che afferiscono maggiormente alla sfera economica, scientifica, politica, sportiva e Culturale.

La risposta finale la lasciamo a Voi, per noi tutto ciò viene racchiuso in una parola:
indovinate un po' ?

Sì, BICIPOLITANA !

Comitato Bicipolitana:
Articolo – Flavio Mantovani
Video – Fabrizio Cremonesi
Fotografia di Copertina – Paolo Pisani

 225 Visite totali,  2 visite odierne