Replica a CS di Rifondazione su biblioteca

Gentile Signor Marchitelli,
Mi spiace notare la sua scarsa informazione riguardo le vicende dell'ascensore sito in Spazio Cultura. L'Assessorato di competenza se ne è occupato appena è stata data comunicazione (certo che se la comunicazione dai diretti interessati perviene dopo mesi dal guasto, si perde tempo). Mi sono occupata personalmente della vicenda, tartassando di email e colloqui l'ufficio tecnico. Ci sono stati ritardi nel l'individuazione delle risorse economiche. Tuttavia, prima di Natale la ditta si è recata sul posto per prelevare il pezzo guasto. Dopo l'Epifania (causa festività di mezzo) procederanno alla riparazione.
Mi meraviglia il fatto che lei non sia stato informato neanche dai dipendenti della biblioteca, i quali hanno visto personalmente i tecnici intervenire (visto e considerato che ci sono anche persone appartenenti alla sua associazione, con cui lei ha certamente confidenza e rapporti di amicizia.
Non tollero in nessun modo che mi si venga a dire che questa amministrazione non lavori abbastanza o non abbia a cuore le problematiche dei più bisognosi. Non mi ritengo una fannullona, vengo a lavorare anche quando sono ammalata e l'impegno è totale. Purtroppo, la pubblica amministrazione ha dei tempi pachidermici. Ci sono problematiche che riusciamo a risolvere in poche ore (esempio i riscaldamenti di spazio cultura) e altre per le quali è necessario più tempo.
Le consiglio, per le prossime volte, di informarsi meglio dai suoi compagni o dagli uffici preposti.

Cordialmente,
Alessandra Magro

allego copia dell'ordine di intervento, a dimostrazione che la SCELTA è quella di risolvere problemi e non cavalcare posizioni capziose e prive di fondamento.

Revisione Argano Ascensore Biblioteca

Cordiali saluti.
Marco Segala

CS di Rifondazione Comunista
In una città dove la politica spreca tante parole l’amministrazione colpisce anche il diritto alla Cultura?