Home » Le Rubriche di RecSando » Per Non Dimenticare

Per Non Dimenticare

Nomi e Cognomi, per non dimenticarli mai

 11,878 Visite totali,  3 visite odierne

Nomi e Cognomi, per non dimenticarli mai

Il 4 Luglio 2020, durante la commemorazione in Piazza della Pieve al termine della messa il Sindaco Andrea Checchi ha menzionato tutti i nomi dei cittadini che sono morti in questo periodo, defunti che non hanno avuto un degno funerale, morti nel periodo da marzo a maggio 2020 a San Donato Milanese, non necessariamente a causa del coronavirus.
Già da alcune settimane abbiamo chiesto su sollecitazione di alcuni cittadini vicini all’Associazione N>O>I, di celebrare una messa di commemorazione e di poterli ricordare nella nostra Rubrica PER NON DIMENTICARE.

Come Associazione N>O>I, al termine della commemorazione del 4 Luglio, visto che i nomi erano stati resi pubblici, abbiamo chiesto al Sindaco di avere il file dei nomi per ricordarli per sempre sulla Rubrica ” Per non dimenticare “, ma ci è stato detto che non era possibile averli per motivi di privacy. (?)

Il Sindaco ci ha riferito che li ha letti assumendosene la responsabilità. Ritenendo che come Rete Civica e testata giornalistica anche noi possiamo assumerci questa responsabilità, (avendo una registrazione audio dei nomi pronunciati), li abbiamo trascritti a mano uno per uno per rendere onore ai nostri cittadini scomparsi, tutti indistintamente, per ricordarli per sempre. Ci scusiamo sino ad ora per eventuali imprecisoni sui nomi e cognomi riportati, rendendoci disponibili a eventuali correzioni.

Video: Ema Pesciolino Rosso all’Omnicomprensivo di San Donato Milanese

Martedì  6 giugno si è svolto, presso l'Auditorium dell'Istituto Scolastico Omnicomprensivo di San Donato, un incontro con Gianpietro Ghidini, il padre di Emanuele Ghidini, che tre anni fa circa, all'età di soli sedici anni, sotto l'effetto di una dose di LSD, si è tolto la vita, gettandosi nel fiume Chiese, in una freddissima notte di novembre.

 1,513 Visite totali

Pagine: 1 2

La storia dei 20 anni in pillole

Introduzione alla serata di compleanno al Teatro Ariston

Seduto ad un tavolino, con la maschera di V a rappresentare che RecSando non ha volto, siamo tutti noi, tutti quelli che partecipano, che la usano, che la sostengono


Benvenuti a tutti, un grazie da parte di tutta RecSando per essere qui stasera, vi porto i saluti di tutto lo staff di RecSando, di Fabrizio Cremonesi, Stefano Tommasi, Luciano Monti, Nicola Gargamelli, Marcello Tarabbia e della Redazione Giornalistica. RecSando non avrebbe saputo trasformarsi, migliorare, crescere, senza coloro che hanno riempito e condiviso contenuti, dialoghi, notizie, servizi, non sarebbe qui senza di voi che ci amate e credete nel nostro progetto di scambio di saperi e di condivisione delle conoscenze. Festeggiamo 20 anni proprio oggi, siamo nati il 13 Febbraio del 1996 quando ancora non esisteva internet in Italia, eravamo una BBS e ci si poteva collegare con il modem fino ad un massimo di 6 persone alla volta, c’erano dei luoghi a san donato che erano punti pubblici di accesso e consentivano chi non aveva un computer a casa di potersi collegare a RecSando. A Ogni nuovo utente RecSando veniva fornita una casella email con nome.cognome@recsandoi.it
Dal 1996 al 2001 abbiamo ospitato le pagine del Comune di San Donato Milanese, abbiamo fatto scuola insegnato a colloquiare con tutti, indipendentemente dalla età. dalla razza, dalla religione dalle idee politiche. Nel 2001 abbiamo aperto il nostro sito internet recsando.it e il comune ha aperto il suo sito ufficiale. RecSando ha continuato ad ospitare i comunicati stampa del comune e di tutti i partiti politici di maggioranza e di opposizione. Ad Ogni elezioni politica abbiamo o sempre garantito a tutte le forze politiche una video intervista per consentire di presentarsi ai cittadini e far conoscere il loro programma, in tempo reale abbiamo sempre fornito i risultati delle votazioni grazie all’aiuto sul territorio di tantissimi amici volontari. RecSando è quindi aperta a tutti, soprattutto ai cittadini, che possono dialogare nei forum e approfondire argomenti grazie alle are tematiche.
Alla fine del 2013 RecSando ridisegna completamente la sua piattaforma adottando un CMS (Content Management System) per rendere i propri contenuti e le interazioni con gli utenti al passo con le nuove tecnologie dell'era dei social network. I forum, i servizi, la rassegna stampa si trasformano completamente e l'utente diventa protagonista, ancora più di prima per la creazione di contenuti anche di natura multimediale. Il nuovo progetto viene denominato RecSando 3.0 RecSando è stata completamente ridisegnata per essere fruibile con computer, smartphone, tablet, televisori. Si adatta automaticamente al supporto utilizzato

Le nostre TappeTimeline
Le Iniziative sul Territorio

 293 Visite totali