Viale De Gasperi… una scelta Smart per la Pista Ciclabile

In questi giorni, dopo che la scelta di togliere il tratto della pista ciclabile all'incrocio di Viale de Gasperi / Via Martiri di Cefalonia, ripristinando quindi le tre corsie all'incrocio ha suscitato non poche polemiche da parte dei cittadini di San Donato Milanese, è avvenuto un sopralluogo nella zona da parte di alcuni Assessori Comunali e il nuovo gruppo della mobilità ciclabile capitanato da Claudio Lanaro.

Si è giunti quindi a questa grandissima scelta SMART e sostenibile che consentirà il ripristino del tratto mancante della pista ciclabile lungo il Viale de Gasperi all'incrocio con Via Martiri di Cefalonia, una scelta che non farà torto a nessuno, ne agli automobilisti, ne alla sicurezza dei ciclisti.

In pratica, come si può vedere anche dalla differenza nel disegno in allegato, si può notare nei due tracciati “ORA” e “POI”, che verrà ristretto lo spartitraffico centrale tra le due carreggiate di De Gasperi a partire dal semaforo a ritroso per una lunghezza di poco superiore alla tratta in cui ora è stata troncata la ciclabile, in modo da ricavare le tre corsie per le auto e permettere allo stesso tempo di mantenere appunto la continuità della pista ciclabile.

Si andrà a raso dei lampioni, che rimangono dove sono al centro dello spartitraffico attuale, ma ciò sarà sufficiente per creare lo spazio per la corsia dedicata alla svolta a sinistra su via Unica Bogliano.

Era francamente la soluzione a cui si auspicava, ed è con vero piacere che sia stata quella che l’Amministrazione ha voluto adottare, rispetto alla varie altre ipotesi che si erano ventilate.

Redazione Recsando – Fabrizio Cremonesi