Un “concerto dell’Anima” con i Sol Quair

E’ ormai   collaborazione  tra Amministrazione comunale e le  Parrocchie di San Giuliano  a fin di bene della cittadinanza. Per sopperire alla temporanea mancanza di un teatro, ma  non far mancare momenti di cultura musicale ai cittadini, la Parrocchia di San Giuliano Martire ha ospitato a dicembre i concerti di Natale, del Corpo Musicale della Libertà,  della Schola Cantorum insieme alla Big Band e infine sabato 13 gennaio  il Concerto di Inizio Anno con il Gruppo Sol Quair di Lecco, diretto dal Maestro Giuseppe Caccialanza.

Quasi due ore di musiche Gospel e Spiritual, con finale a sorpresa, la canzone “Essere umani” di Marco Mengoni, eseguita anche con il linguaggio dei sordomuti, con il coinvolgimento nel numeroso pubblico intervenuto.
Ma durante tutta la serata il maestro ha coinvolto il pubblico, ora facendolo  cantare, ora facendo fare i gesti ispirati dalla musica, ora battendo le mani. Uno spettacolo nello spettacolo!
Un ricco repertorio, lungo 22 anni, quello dei Sol Quair, gruppo nato a Mandello Lario nel 1995  ad opera della cantante americana Marilyn Turner, che lo ha diretto per quattro anni. E’ composto da 27 elementi, con alcune splendide voci soliste, un bassista e il maestro Caccialanza lo dirige dal 1999.
Tra i pezzi che hanno entusiasmato il pubblico, l’immancabile Oh Happy Day, di Edwin Hawkins Singers,  l’ Halleluja di Leonard Cohen, Inshallah di Sting, (molto commovente questo testo, che racconta di una madre siriana,  che con il suo bimbo attraversa il mare in un viaggio della speranza, quello che stanno facendo migliaia di persone nel Mediterraneo), Amazing Grace, di  John Newton (1725 – 1807, uno degli inni più amati dai neri, nonostante fosse stato composto proprio da un ex mercante di schiavi), Stand by me, di John Lennon.
Ma non sono mancati nemmeno i classici natalizi, come Silent Night/Astro del Ciel..

Ascolta il PODCAST

Sfoglia l’album fotografico

Un "concerto dell'Anima" con  i Sol Quair

Al termine tanti applausi, i ringraziamenti del Sindaco Marco Segala, presente con Assessori e Consiglieri, e gli apprezzamenti del “padrone di casa”, il prevosto don Luca Violoni.

 
Redazione RecSando Angela Vitanza
 

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint