Home » Blog » Un appello al Sindaco di San Donato

Un appello al Sindaco di San Donato

Fulvia, 85 anni, San Donato Milanese capolinea MM3 linea gialla, non riesce facilmente a salire le scale e a portare il carrello della spesa. Mi chiede una mano. Acconsento. Mi sovviene di mia madre, che se n'è andata due anni fa alla sua etá. Superiamo le scale. Mi fermo a parlare un po' con lei.
Rimbrotta il sindaco di San Donato Andrea Checchi, mio amico, perché non si preoccupa – a suo dire – di provvedere ad abbattere la barriera architettonica con un ascensore o uno scivolo. Intervengo a favore del sindaco. Le dico che è una persona per bene e che l'intervento spetta alla ATM. Lei non sente ragioni.  Mi racconta la sua storia di musicista e del figlio che suona alla Scala. Le lascio il mio biglietto e la invito al coro dell'Universitá della 3^ Etá di San Donato-San Giuliano. Le prometto di interessarmi.
Perció eccomi qui. Ad un anziano non interessano le competenze. Serve superare agevolmente le difficoltá.

Ascoltate sig. Sindaco e Direzione ATM!

Ornella Bongiorni

 19 Visite totali,  2 visite odierne