Home » Gino Marchitelli

Gino Marchitelli

Pagine Civili. Marchitelli Biacchessi

Pagine Civili – Reading di Daniele Biacchessi e Gino Marchitelli

 23 Visite totali,  3 visite odierne

Gino Marchitelli

Pagine Civili - Reading di Daniele Biacchessi e Gino Marchitelli




Domenica 1 dicembre 2019: sono le nove di sera e piove a dirotto. In realtà, piove dalla mattina ininterrottamente e non sembra voler smettere mai. In Sala Previato, a San Giuliano Milanese, il rumore della pioggia si sente molto forte: è una specie di colonna sonora, che si affianca alla musica classica in sottofondo, e che accompagna lo spettacolo di Daniele Biacchessi e Gino Marchitelli “Pagine Civili”, rendendo l’atmosfera, già di per se’ piuttosto suggestiva, con le luci abbassate  ( tranne che sui leggii sui quali queste “pagine civili” attendono di essere lette, alternativamente, da Daniele e Gino) ancora più coinvolgente.

Quel pomeriggio del 1 Dicembre a casa di Gino Marchitelli

Porte aperte a casa Marchitelli – 1 dicembre 2018

Gino Marchitelli, eclettico scrittore milanese, ha invitato blogger e giornalisti a casa sua per mostrare dove crea i suoi personaggi.

L’appuntamento era alle 17.30, siamo in 6, qualcuno non potrà esserci, ci dice subito Gino Marchitelli ma seguirà attraverso la diretta su Facebook (benedetti social!).

 31 Visite totali,  5 visite odierne

La Città dei Narratori

Una sera, quelle del 22 Novembre 2018 da non dimenticare. Proprio una bella serata, non c’è che dire. C’è stato un evento inconsueto, presso la Sala Previato a San Giuliano Milanese, dove sei grandi autori italiani di “noir “hanno letto, interpretato e “spiegato” alcuni brani dei loro romanzi più famosi.

 33 Visite totali,  5 visite odierne

Milano tra utopia e rivoluzione

Milano tra utopia e rivoluzione
di Gino Marchitelli (edito attraverso crowdfunding)

Chiacchierata e colazione con Gino Marchitelli – febbraio 2018
Siamo al tavolino di un bar nella piazza principale di San Giuliano Milanese, con Gino Marchitelli, l’elettro-giallista, si chiacchiera di molte cose, ma soprattutto parliamo del libro “Milano tra utopia e rivoluzione” secondo libro con protagonista Lidia, una giovane ragazza del Sud che nel 1969, si trasferisce al Nord e vive appieno la trasformazione della società. Abbiamo conosciuto Lidia nel primo libro, “Il barbiere zoppo, una ragazza alla scoperta della Resistenza”, uscito nel 2015. Marchitelli, fa scoprire alla protagonista la propria storia e ci racconta la storia italiana, quella minore, che non si trova sui libri di scuola, ma non per questo meno importante.
“Milano tra utopia e rivoluzione”, prosegue nella narrazione di fatti storici che si intrecciano nella vita della protagonista, accompagnandola nella sua crescita e maturazione.

Partiamo quindi con la prima domanda:

 9 Visite totali,  5 visite odierne

Sfumature di un viaggio in bicicletta, lungo 1200 km.

Sfumature di un viaggio in bicicletta, lungo 1200 km.
Ci siamo seduti intorno ad un tavolo, in Sala Previato a San Giuliano Milanese e abbiamo intervistato Gino Marchitelli, lo scrittore, il musicista, e perché no, un nostro caro amico.

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint 

 4 Visite totali

Viaggio di 1200 Km in bicicletta di Solidarietà Attiva

Viaggio di 1200 Km in bicicletta di Solidarietà Attiva per i bambini de comuni terremotati delle Marche del sisma2016

Con grande soddisfazione desideriamo informarVi che la raccolta fondi, attraverso il crowdfunding legato al mio viaggio in bicicletta di 1200Km da San Giuliano Milanese a Carovigno (BR) per la realizzazione di due laboratori didattici artistici per i bambini dei comuni di Visso e Amandola, effettuato dal 19 Agosto al 4 Settembre 2017 è terminato con successo il giorno 4 Novembre 2017.

 5 Visite totali

1200 Km in bicicletta per raccogliere fondi: Obiettivo Raggiunto

L’idea dello scrittore Gino Marchitelli di legare al suo ultimo lavoro letterario una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi per i bambini delle scuole elementari dei comuni terremotati di Visso e Amandola ha colto nel segno. Forse per la specificità del libro, dal titolo “Ben, Tondo e gatto Peppone” (Edizioni Zefiro), pensato per i più piccoli, o per la singolarità della “campagna” che l’ha visto percorrere, in una manciata di giorni, ben 1.080 chilometri effettivi in bicicletta lungo la costa Adriatica, saltando una sola tappa a causa di un violento attacco febbrile tra Chiaravalle e Grottammare.

 1 Visite totali