Scusa se insisto: nidi privati e comunali promuovono il progetto di Assonidi

L’Amministrazione Comunale attraverso il Settore Servizi Sociali, il gestore dei nidi comunali e tutti i nidi privati, hanno aderito e promosso il progetto ideato da ASSONIDI “Scusa se insisto”.
Per prevenire gli eventuali effetti di amnesie dissociative che possono portare alla dimenticanza di bambini in auto, i nidi di Peschiera Borromeo hanno attivato la procedura utile a scongiurare possibili e gravi incidenti.
Ogni giorno, al termine dell’orario di accoglienza mattutina, un membro dello staff educativo si impegnerà a contattare le famiglie che non hanno provveduto a comunicare alla struttura l'assenza del proprio bambino, al fine di accertarsi della giustificazione dell'assenza stessa.

Il Sindaco Caterina Molinari dichiara: “Riteniamo che questa procedura possa essere utile al contrasto di episodi di amnesie, che comportano drammatiche e irreparabili conseguenze. All’iniziativa hanno aderito anche tutti i nidi privati presenti a Peschiera Borromeo e tale scelta sottolinea la professionalità e il profondo senso di responsabilità che muove i gestori e gli operatori che si occupano dei nostri bambini sul territorio cittadino”.
Tutte le famiglie che hanno iscritto i propri bambini ai nidi comunali della città di Peschiera Borromeo, sono stati informati dell’attivazione di tale procedura attraverso un volantino consegnato in queste ultime settimane.