San Giuliano favorevole al servizio di Car Sharing

L'Amministrazione Comunale vuole coinvolgere le aziende di Sesto Ulteriano in un progetto che ha l'obiettivo di realizzare il “Car Sharing” a livello locale.
L'assessorato alla Mobilità di Milano ha inviato alle città dell'hinterland un questionario con l'obiettivo di estendere il servizio al di fuori del capoluogo lombardo; il comune di San Giuliano ha risposto positivamente, come spiega l'assessore ai trasporti Mario Oro: “abbiamo manifestato il nostro interesse nei confronti di una iniziativa valida, che riteniamo opportuna e strategica dal punto di vista della mobilità sostenibile.  Può rivelarsi una interessante opportunità per le aziende del territorio: per questo motivo chiediamo la loro disponibilità ad entrare nel circuito che andrà a svilupparsi anche a San Giuliano. Inizialmente ci rivolgiamo a quelle che hanno sede nel comparto di Sesto Ulteriano, dove si concentra il maggior numero di società e ditte: poi estenderemo la proposta anche alle altre”.
L'iniziativa è stata promossa dall'assessorato ai Trasporti e Mobilità di San Giuliano, in collaborazione con l'assessorato allo Sviluppo Economia Locale e relativi Uffici del Municipio.
Le aziende di Sesto Ulteriano sono invitate a far pervenire la loro adesione; nel frattempo è stato inviato alla loro attenzione il materiale descrittivo e analitico relativo al servizio che il comune di Milano vuole estendere ai territori limitrofi.
A breve verrà organizzato un incontro informativo in cui verrà illustrato il progetto di sviluppo del “Car Sharing” all'Area Metropolitana: sui contenuti dell'iniziativa era stata organizzata una riunione a Milano il 15 settembre, che ha visto la partecipazione dell'assessore Mario Oro.
 

Allegato: Ricerca sullo sviluppo del Car Sharing nell'Area Metropolitana