Rimosso insediamento abusivo

In mattinata la Polizia Locale ha allontanato alcuni Rom che negli scorsi giorni si erano insediati
al confine con Milano utilizzando tende da campeggio
 
Si è trattato di un vero è proprio blitz. Sono bastati pochi minuti, infatti, agli agenti della Polizia Locale per allontanare alcuni Rom che negli scorsi giorni si erano insediati nell’area a ridosso della tangenziale in prossimità del confine con Milano. L’azione che rientra nella costante attività di monitoraggio e prevenzione degli insediamenti abusivi si è conclusa con l’allontanamento di cinque persone che non hanno opposto alcuna resistenza, provvedendo altresì a smontare autonomamente le tende da campeggio e i ripari di fortuna utilizzati impropriamente come dimore.