Home » Blog » L’Islam in Europa – convegno a San Giuliano

L’Islam in Europa – convegno a San Giuliano

“L'ISLAM IN EUROPA”: San Giuliano organizza un convegno rivolto alle scuole secondarie di 2° grado per capire e conoscere l'Islam

Venerdì 30 gennaio 2015, dalle ore 11 alle ore 13 presso il cinema Ariston (via Matteotti 42), si terrà un incontro rivolto alle scuole secondarie di 2° grado del territorio su un tema di strettissima attualità: l'Islam e in particolare gli aspetti sociali e culturali legati alla conoscenza dell'Islam intesa come religione e della sua influenza sulla società occidentale.  Saranno presenti come relatori, Paolo Branca e Camille Eid, docenti dell'Università Cattolica di Milano in Lingua e Letteratura Araba, i quali illustreranno ai ragazzi del Liceo linguistico e dell'istituto professionale “Fondazione Clerici” la storia del Califfato islamico, il rapporto tra Islam e religione cattolica e la posizione dei rappresentanti dell'Islam nei confronti dell'ISIS. Inoltre, oltre ai rappresentanti dell'Amministrazione Comunale, interverrà l'Ing. Mohammed Alqudah, portavoce dell'Associazione araba Sabil. In conclusione, spazio anche alle testimonianze dei ragazzi della cosiddetta “seconda generazione” di immigrati sangiulianesi e al dibattito. “Alle giovani generazioni – commenta l'Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili, Maria Morena Lucà – bisogna fornire utili opportunità per capire e conoscere davvero cosa sono e cosa dicono religioni come l'Islam, che ormai è parte anche della società occidentale, sempre più multiculturale. Capire e conoscere sono fasi necessarie per arrivare ad un'integrazione vera. Questo è l'obiettivo su cui stiamo lavorando e in cui crediamo.
“Con questo convegno – ribadisce la Consigliera Comunale con delega all'integrazione sociale e culturale, Muntaha Wahsheh – vogliamo dare un segnale concreto di come la città di San Giuliano sia attenta ad un fenomeno – quello dell'immigrazione – che è prima di tutto sociale e culturale.
Solo insistendo su questi aspetti, si possono costruire le condizioni migliori affinchè l'integrazione si fondi su basi solide e durature

 16 Visite totali,  2 visite odierne