Home » Blog » Insoluti mense: in partenza 110 ingiunzioni di pagamento

Insoluti mense: in partenza 110 ingiunzioni di pagamento

La procedura per il recupero del credito, del valore di 42mila euro,è affidata a Ica che la avvierà nei prossimi giorni
 
Ingiunzioni di pagamento a 110 utenti per un credito totale di 42mila euro. Nei prossimi giorni Ica srl (Imposte comunali affini), su richiesta dell’Ente, avvierà le pratiche per il recupero delle quote non riscosse in relazione al servizio di refezione scolastica. Per i casi in oggetto, risultati vani i ripetuti solleciti da parte degli uffici comunali (via mail, sms, raccomandata, notifica) – come preannunciato attraverso i canali comunicativi istituzionali – si procederà, dunque, con gli strumenti legali disponibili.  
Questo nuovo passaggio rappresenta il proseguimento della strategia promossa dall’Amministrazione comunale per combattere il fenomeno dell’evasione delle tariffe. L’attività intrapresa, nel giro di pochi mesi, ha quasi azzerato il monte degli insoluti relativi all’anno 2013/14 che ad aprile ammontavano a 365mila euro.
 

 15 Visite totali,  2 visite odierne