Home » Blog » Il Partecipativo porta la tecnologia in aula

Il Partecipativo porta la tecnologia in aula

Consegnati questa mattina i fondi per finanziare il progetto Lim per tutte le scuole
 
Dopo le associazioni, le scuole. Questa mattina il Sindaco Andrea Checchi, l'Assessore alla partecipazione Gianfranco Ginelli, l'Assessore all'istruzione Chiara Papetti – a distanza di una decina di giorni dall’incontro con le associazioni promotrici di progetti finanziati attraverso il Bilancio Partecipativo – hanno consegnato ufficialmente i fondi per il finanziamento dell’iniziativa Lim per tutte le scuole promossa dal Comitato Genitori IC di via Libertà/De Gasperi.  
I fondi per l'acquisto delle lavagne multimediali (57.800 euro in totale sui 60mila disponibili per l’ambito Scuola e giovani) rientrano nel Piano finanziario diritto allo studio per l’anno scolastico 2016/2017 e saranno così suddivisi: 26.800 euro all'Istituto Comprensivo di via Libertà/De Gasperi, 21.500 euro all'Istituto Comprensivo di via Croce Rossa, 9.500 euro al Terzo Circolo. La definizione degli importi per Istituto è stata perfezionata in fase di progettazione dal Comitato proponente – in accordo con i dirigenti scolastici – sulla base del numero di classi.
 
All'incontro, oltre al Sindaco e agli Assessori, erano presenti Silvia Linari, tesoriere del Comitato Genitori, alcuni insegnanti e i dirigenti dell'IC di via Libertà/De Gasperi Fabio Favento e dell'IC di via Croce Rossa Carlo Massaro.
 
in allegato, la consegna ufficiale dei fondi: da sx, Carlo Massaro, Chiara Papetti, Silvia Linari, Andrea Checchi, Gianfranco Ginelli e Fabio Favento

 

 48 Visite totali,  2 visite odierne