Il geometra è di casa al Punto Comune

Il geometra è di casa al Punto Comune

Domani e dopodomani presso lo sportello multiservizi consulenze gratuite in collaborazione gratuita su ristrutturazioni, risparmio energetico, bonus fiscali, condominio

Dopo gli avvocati, i notai e i commercialisti, arrivano i geometri. Si allarga il campo delle consulenze offerte gratuitamente in Comune grazie alla partnership tra l’Amministrazione cittadina e gli ordini professionali. Ai consigli e pareri gratuiti in materia legale, notarile e fiscale, dispensati su appuntamento in Cascina Roma, per due giorni – giovedì 9 e venerdì 10 giugno – si sommerà l’esperienza dei geometri a disposizione dei cittadini sandonatesi per fornire informazioni e chiarire dubbi circa la gestione della propria casa.

Anche il Comune di San Donato sarà tra i protagonisti de Il geometra è di casa iniziativa promossa via sperimentale dalla Consulta Regionale Geometri e Geometri Laureati della Lombardia, organismo che coordina i dodici Collegi Provinciali della nostra regione. In funzione di ciò, domani (dalle 8.30 alle 18.00) e dopodomani (dalle 8.30 alle 13.45) al Punto Comune sarà possibile consultare un professionista esperto per individuare i lavori di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico che beneficiano di bonus fiscali, i passi da compiere per ottenere le detrazioni previste per i lavori condominiali, gli obblighi di certificazione energetica, gli uffici presso i quali svolgere adempimenti catastali. E ancora: l’assistenza tecnica che è possibile ricevere per pratiche di successioni e divisioni o la tipologia di progettazione architettonica che può fornire per interventi che spaziano dalla definizione degli interni al recupero di sottotetti a fini abitativi, fino alla riqualificazione energetica globale o alla costruzione di nuovi edifici civili, industriali o agricoli.

«Grazie a questa partneship – spiega il Sindaco Andrea Checchi – mettiamo a disposizione dei  sandonatesi uno strumento in più su una materia che interessa ciascuno di noi. Le consulenze gratuite con i geometri si affiancano a quelle ormai diventate “tradizionali” con gli avvocati, i notai e i commercialisti e arricchiscono il supporto del Comune ai cittadini in materia di gestione degli immobili: tra tutti l’Agenzia per la Casa e l’ bn  . In base all’esito dell’iniziativa valuteremo insieme alla Consulta Regionale dei Geometri se trasformare questa proposta sperimentale in una “buona consuetudine”».

San Donato Milanese, 8 giugno 2016