Home » Blog » Il Comune “a caccia” di giovani

Il Comune “a caccia” di giovani

L’Ente ha aderito al bando per la selezione di volontari di Servizio Civile Nazionale e cerca 2 ragazzi dai 18 anni ai 29 (non compiuti) da inserire nel settore educativo. Candidature fino al 20 aprile 
 
Tre sono già in servizio. Due presto lo saranno. Il Comune cerca nuovi volontari nell’ambito del progetto di Servizio Civile Nazionale promosso in collaborazione conAnci Lombardia. Le figure ricercate sono due e saranno impiegate nel settore educativo dell’Ente (Centro Aggregazione giovanile e Orientamento). I candidati – al pari degli attuali tre volontari in servizio nelle aree Cultura/Comunicazione, Istruzione e Sociosanitaria – devono avere al momento della domanda, tra i vari requisiti, un’età compresa tra 18 e i 29 anni non compiuti (28 anni e 364 giorni), essere cittadini dell’Unione Europea (o non comunitario regolarmente soggiornante) e non aver, in precedenza, prestato servizio civile in qualità di volontari (ai sensi della legge n. 64 del 2001) o collaborato con il Comune nel corso del 2015 per un periodo superiore a tre mesi.  
La domanda di partecipazione va indirizzata al Protocollo del Comune (via Cesare Battisti 2) entro e non oltre le 14 di mercoledì 20 aprile. Il testo integrale del bando è consultabile all’indirizzo: http://www.gestioneserviziocivile.it/xnews/apl/_private/cli/INEWSa97a94aGGG/att/SINTESIEDUMI_MB.pdf (l’offerta del Comune di San Donato è al punto numero 13).
 
«Abbiamo deciso di aderire nuovamente al progetto di Servizio Civile – spiega il Sindaco Andrea Checchi – per dare l’opportunità ad altri giovani di acquisire competenze in un ambito professionale al fronte di un compenso, seppur minimo. La decisione di ribadire questa esperienza, inoltre, è “figlia” anche della “sperimentazione sul campo” dell’operato dei volontari attualmente in servizio, risorse preziose per le attività dell’Ente». 
 

 29 Visite totali,  2 visite odierne