Home » Blog » Finché morte non separi?

Finché morte non separi?

Nella Parrocchia di San Giuliano Martire domenica 22 maggio si sono festeggiate 36 coppie che nell’anno corrente festeggiano un anniversario di matrimonio che va da un lustro a suoi multipli.
Negli ultimi anni però questa tradizione sta portando alla luce una domanda: quanto durano oggi i matrimoni? E' ancora per sempre?

Delle 36 coppie di questa domenica, (che gravitano sulla parrocchia)  ben 11 festeggiavano le nozze d’oro ovvero 50 anni, una coppia 55 anni, un’altra 60 anni. ( E nella manifestazione organizzata il mese scorso dall’Amministrazione comunale, a livello cittadino, vi erano 161 coppie, che festeggiavano 50 anni di matrimonio e oltre).
Ma se guardiamo gli anniversari “giovani”, troviamo solo  2 coppie con 10 anni di vita insieme.

GALLERIA FOTOGRAFICA

{gallery}02503_anniversari{/gallery}

Nella sua omelia durante la messa, don Luca ricordava i punti saldi perché la famiglia funzioni: la dedizione ovvero l’Impegno dell’uno/una a dedicarsi alla felicità dell’altro/altra e al resto della famiglia. Certo, vi sono anche i sacrifici. Ma l’etimologia della parola stessa,  dal latino, dice che  sacrificio vuol dire fare sacro. Oppure…ciò che si fa per il bene familiare,  è sacro….
Poi c’è la capacità delle parole non dette, per evitare di ferirsi l’un l’altro. Ma anche che nella coppia nessuno diventi appiattito. Bisogna custodire se stessi. Se non si fa, non si sa custodire  l’altro.
Infine nella coppia, bisogna innamorarsi…continuamente. Cercarsi continuamente,  come ci racconta il Libro del  Cantico dei Cantici: lui e lei si cercano, continuamente.
Solo così si arriverà a festeggiare Anniversari di tanti lustri….

E allora, dove sta il problema? Perché le coppie oggi scoppiano presto?
Cari lettori, ci piacerebbe leggere i vostri pareri, nel nostro Forum.

Redazione RecSando, Angela Vitanza
Foto Luigi Sarzi Amadè

 

 37 Visite totali,  2 visite odierne