Home » Blog » CS SGM e SDM: La Giunta Congiunta

CS SGM e SDM: La Giunta Congiunta

Le giunte di San Giuliano e San Donato martedì 11 novembre si sono riunite in seduta congiunta presso il municipio di via De Nicola per affrontare insieme alcune tematiche di rilievo che interessano entrambe le città. In particolare, sono stati presi in esame i seguenti argomenti:
 
–        Zona di confine
–        Protezione Civile
–        Convenzioni e Centrale Unica Acquisti
–        Roccabrivio
–        Stazione FS e murales
–        Progetto Caritas
–        Expo 2015
–        Stazione Poasco
–        Bretella Paullese
–        Progetto FAI e “GENTILMENTE”
  L'incontro tra le due giunte è iniziato nel pomeriggio ed è durato fino alle ore 20 circa; obiettivo della seduta, calendarizzare una serie di interventi in base a priorità che sono al vaglio delle rispettive municipalità.
 
«Lavorando insieme si risolvono i problemi del territorio. Bene, avanti così. La 'giunta congiunta' ha esaminato questioni importanti, che toccano da vicino migliaia di cittadini. Basti pensare alle zone di confine terra di nessuno, l'informativa ai cittadini sul piano di emergenza, le stazioni, Expo 2015, il progetto di recupero della Cava e il parco comune, la centrale unica di acquisti per spendere meno e meglio, la connessione Chiaravalle/Viboldone. Inoltre, San Giuliano e San Donato sono d'accordo ad attivarsi con Peschiera Borromeo per realizzare la tanto attesa bretella Monticello-Paullese» ha commentato il Sindaco di San Giuliano Alessandro Lorenzano.
 
Andrea Checchi, Primo Cittadino di San Donato, ha sottolineato: «È facile parlare di lavoro congiunto tra Amministrazioni vicine; è molto più difficile costruire concretamente percorsi condivisi e trovare soluzioni a problemi da troppo tempo rimasti sospesi: ringrazio il Sindaco Lorenzano, la sua giunta e gli assessori di San Donato per avere intrapreso con convinzione questa strada. Tutti insieme abbiamo lavorato bene in un’ottica di servizio per le nostre comunità».


 61 Visite totali,  2 visite odierne