Home » Blog » Conto alla rovescia per Expo2015

Conto alla rovescia per Expo2015

Si avvia a conclusione l'edizione Italiana a Milano di EXPO 2015. Sabato 17 ottobre ha visto un numero elevato di affluenza, in crescendo negli ultimi mesi. I padiglioni che hanno riscosso maggior successo, quello dell’Italia in primis e letteralmente presi d’assalto sono stati gli Emirati Arabi, il Giappone, il Brasile, gli USA, la Cina, l’Oman, ma anche dai padiglioni meno frequentati come quelli dei paesi emergenti, hanno offerto una vetrina dei loro territori ai più sconosciuti. La giornata ha vissuto un momento molto importante quando, nel settore dedicato ai media , è intervenuto il Segretario di Stato americano John Kerry.

 Nel suo intervento il Segretario ha toccato diversi temi che interessano gli equilibri mondiali quali il problema dei rifugiati e la guerra in Siria. Particolare enfasi ha posto sulle politiche di difesa dell’ambiente alla luce dei cambiamenti climatici strettamente legati con l’Agricoltura, come “nutrire il pianeta” in maniera sostenibile. Nulla da eccepire sulla macchina organizzativa riguardo ai servizi, ma qualche critica va mossa per le interminabili code ai padiglioni più gettonati: dalle 3 alle 5 ore di attesa; questo ha impedito a molti di visitare ciò che avrebbero desiderato. Tutto si dimentica davanti al magnifico spettacolo dell’Albero della Vita che da solo può valere il costo del biglietto. Uscendo a fine giornata un bilancio positivo è passato certamente per la mente di molti.

{gallery}02108_expo{/gallery}

Alice Abbate – Daniela Calvano

 

 76 Visite totali,  2 visite odierne