Home » Blog » Via le slot: l’amministrazione ringrazia il Bar d’Angolo

Via le slot: l’amministrazione ringrazia il Bar d’Angolo

L’attività commerciale di via Libertà ha rinunciato alle macchinette da gioco. Il Sindaco: «Per premiare e incentivare queste scelte etiche introdurremo sconti sulla Tari»
 
Un plauso al Bar d’Angolo da parte dell’Amministrazione. Dall’inizio dell’anno, l’attività commerciale affacciata su via Libertà – a un centinaio di metri dalla scuola elementare Matteotti – ha staccato la “spina” alle slot machine. Alla base della scelta di Pier Giuseppe Gatti e dei suoi familiari, storici gestori del negozio, la volontà di offrire un contributo per arginare il fenomeno del gap (gioco d’azzardo patologico).          
«Per premiare e incentivare scelte etiche come quella della famiglia Gatti – spiega il SindacoAndrea Checchi – proporremo al Consiglio la modifica del regolamento della Tassa rifiuti. L’intenzione è introdurre sconti significativi per bar, caffè e pasticcerie che rimuovano o che non abbiano istallato slot machine o analoghi dispositivi elettronici destinati al gioco d’azzardo. Nel frattempo non possiamo che elogiare, in virtù anche della loro vicinanza alla scuola Matteotti, i gestori del Bar d’Angolo per un gesto che auspichiamo possa essere il primo di una nutrita serie».

 4 Visite totali,  2 visite odierne