Home » Blog » Rassegna Stampa » San Giuliano Milanese » Una Bomba della Prima Guerra Mondiale nel Fiume Lambro

Una Bomba della Prima Guerra Mondiale nel Fiume Lambro

Gli Artificieri della Divisione Ariete di Cremona, hanno fatto brillare una bomba d'aereo della Prima Guerra Mondiale, ritrovata sul lato sinistro del Fiume Lambro.

E' il tratto del fiume che passa sotto il ponte che da San Giuliano Milanese e collega Mediglia.

Grandissima professionalità degli Artificieri guidati dal Sergente Maggiore Matteo Fazio, persona molto gentile, che ha capito ed apprezzato il nostro lavoro di cronisti  e ci ha fatto avvicinare all'ordigno, ripetendoci scherzosamente se avessimo una polizza assicurativa sulla vita, dopo averla trasportata dal fiume alla buca, scavata da una ruspa profonda un paio di metri, ed averci appoggiato sopra i detonatori.

La bomba  è stata a questo punto ricoperta di terra e fatta esplodere.

Presenti sul posto le Ambulanze della Croce Rossa, la Polizia di Stato,  il Corpo dei Carabinieri di San Giuliano Milanese con il Maresciallo Capo Zorzetto, il Comandante della Polizia Locale Marco Simighini, e la sempre presente Protezione Civile.

La Redazione RecSando ha realizzato per voi questo bellissimo servizio fotografico che  vi mostriamo in esclusiva, grazie alla celerità dell'invio delle foto ai servizi di Redazione da parte del nostro "scattoso e atletico" Luigi.
{gallery}01197_Lambro_ordigno_primaguerra{/gallery}

Redazione RecSando – Staff
Foto: Luigi Sarzi Amadè

 

 127 Visite totali,  2 visite odierne