Home » Blog » Rassegna Stampa » Notizie dal mondo » Taylor Swift

Taylor Swift

MUSICA

Shake it off
I stay up too late
 Got nothing in my brain
 That’s what people say
 That’s what people say
 I go on too many dates
 But I can’t make them stay
 At least that’s what people say
 That’s what people say
 
But I keep cruising
 Can’t stop, won’t stop moving
 It’s like I got this music
 In my mind, saying it’s gonna be alright
 
Cause the players gonna play, play, play
 And the haters gonna hate, hate, hate
 Baby I’m just gonna shake, shake, shake
 Shake it off
 Heart break is gonna break, break, break
 And I think it’s gonna fake, fake, fake
 Baby I’m just gonna shake, shake, shake
 Shake it off, Shake it off
 
 I never miss a beat
 I’m lighting up my feet
 And that’s what they don’t see
 That’s what they don’t see
 I’m dancing on my own
 I make the moves as I go
 And that’s what they don’t know
 That’s what they don’t know
But I keep cruising
 Can’t stop, won’t stop moving
 It’s like I got this music
 In my mind, saying it’s gonna be alright
 
Cause the players gonna play, play, play
 And the haters gonna hate, hate, hate
 Baby I’m just gonna shake, shake, shake
 Shake it off
 Heart break is gonna break, break, break
 And I think it’s gonna fake, fake, fake
 Baby I’m just gonna shake, shake, shake
 Shake it off, Shake it off
 
Hey, hey, hey
 Just think while you been getting down and out about the liars
 And the dirty dirty cheats of the world
 You could have been getting down to this sick beat
 
My ex man brought his new girlfriend
 She’s like oh my god
 But I’m just gonna shake
 And to the fella over there with the hella good hair
Won’t you come on over baby we could shake, shake, shake
 
Cause the players gonna play, play, play
 And the haters gonna hate, hate, hate
 Baby I’m just gonna shake, shake, shake
 Shake it off. Shake it off
 Heart break is gonna break, break, break
 And I think it’s gonna fake, fake, fake
 Baby I’m just gonna shake, shake, shake
 Shake it off, Shake it off
 Shake it off,  Shake it off, Shake it off, Shake it off

Taylor Alison Swift incide Lucky you
Taylor Alison Swift è nata a Reading, in Pennsylvania. È cresciuta insieme ai genitori, Scott e Andrea Swift, un intermediario finanziario e una casalinga, e suo fratello Austin in una fattoria nella città di Reading, nel sud della Pennsylvania. Si appassiona alla musica country a 6 anni, quando ascolta per la prima volta brani di LeAnn Rimes, Patsy Cline e Dolly Parton, ma la sua prima vera passione è stata quella per la poesia: leggeva componimenti di Shel Silverstein e libri di Dr. Seuss. Dichiarerà anni dopo alla rivista Rolling Stone che la poesia le ha fatto da base per imparare a scrivere canzoni: «La poesia è ciò che mi ha trasformata in una cantautrice». A 10 anni entra a far parte della compagnia teatrale per bambini Theatre Kids Live di Kirk Cremer. Affascinata dalla recitazione e dalla musica, ben presto è indecisa su quale strada intraprendere e Cremer la spinge verso una carriera musicale trovandole un locale dove esibirsi. All'età di 12 anni, con l'aiuto di un tecnico riparatore di computer, impara a suonare tre accordi sulla chitarra. Si diletta nella composizione e scrive la sua prima canzone, intitolata Lucky You.

Lucky You
There's a little girl in this little town
With a little too much heart to go around
Live forever, never say never You can do better, that's what she says
Mama named her Lucky on a starlit night
A rabbit foot in her pocket, she dances in spite
of The fact that she's different and yet she's the same
And she says do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do
Lucky you, Lucky you Do do do do do do do do
She sings her little song
She walks along a little
Pathway headed for the skiesLeft her travels, lies they unravel
Mind over matter, that's what she says
Mama named her Lucky on a starlit night
A rabbit foot in her pocket, she dances in spite of
The fact that she's different and yet she's the same
And she says do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do
Lucky you, lucky you, lucky you do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do
Maybe she'll sing you do do do do
Maybe she'll bring you into the skies
Honey, she'll love you
Funny how some view
Angels above you, ain't so far away
Mama named her Lucky on a starlit night
A rabbit foot in her pocket, she dances in spite of
The fact that she's different and yet she's the same
And she says do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do do
Lucky you, lucky you

Prime esperienze artistiche All'età di undici anni Swift, accompagnata dalla madre, va per la prima volta in visita a Nashville, dove riceve lezioni di canto da Brett Manning. Speranzosa di ottenere un contratto discografico, distribuisce una demo di canzoni in karaoke da lei interpretate ad ogni etichetta presente nel music row di Nashville. Riceve svariati rifiuti, non solo dalle case discografiche, ma anche dai suoi pari. Al suo ritorno in Pennsylvania viene invitata a cantare allo U.S. Open Tennis Tournament; l'esibizione attira sulla giovane cantante molte attenzioni. Una persona in particolare viene colpita dal suo talento, Dan Dymtrow, allora manager di Britney Spears, che decide di seguire la precoce Swift nella sua carriera. Dopo due anni viene contattata da una casa discografica, la RCA Records, con cui lavora per qualche tempo. Per facilitare l'ingresso di Swift nel business musicale i genitori decidono di trasferirsi nel 2004 a Handersonville, in Tennessee. Dove scrive una canzone intitolata The Outside, che viene inserita nella compilation della Maybelline, Chicks with Attitude, un disco contenente brani di giovani talenti emergenti. Nel maggio del 2005 viene assunta come autrice di canzoni dalla SONY/ATV Tree, risultando la più giovane mai assunta dalla società. A quindici anni rifiuta di rinnovare per un altro anno il contratto con la RCA, in quanto l'etichetta non le permette di registrare le canzoni da lei composte. Continua ad esibirsi a Nashville, e qui al Bluerid Café, riesce a catturare l'attenzione di Scott Borchetta, che le propone di essere la prima artista della sua casa discografica appena fondata, la Big Machine Records, ancora al 2015 la sua etichetta.  Nel 2006 pubblica il suo primo album in studio, Taylor Swift, con oltre cinque milioni di copie vendute, rimanendo nella classifica statunitense per 275 settimane. Nel 2008 pubblica Fearless, album che l'ha portata alla ribalta in tutto il mondo, grazie anche al singolo Love Story, che diventa la canzone country più venduta della storia. Quell'anno il New York Times ha descritto Taylor Swift come una teenager tutt'altro che ingenua: «una delle migliori autrici del pop, il personaggio più dotato di senso pratico della scena country e più in contatto con la propria vita interiore rispetto alla maggior parte degli adulti». Nel 2011 la rivista Forbes ha incluso Swift al settimo posto fra le celebrità più importanti del mondo, con un reddito di 45 milioni di dollari guadagnati durante l'anno. Sempre secondo Forbes, ha un patrimonio stimato di 165 milioni di dollari. Nello stesso anno è entrata nel Guinness World Record per "la più veloce vendita digitale" con Speak Now e per il maggior numero di canzoni in classifica simultaneamente di un'artista femminile. Anche nel 2013 si riconferma come l'artista ad aver guadagnato di più durante l'anno secondo Billboard, grazie soprattutto al Red Tour. Swift ha venduto 40 milioni di album e 130 milioni di singoli in digitale, entrando nella lista degli artisti musicali con maggiori vendite.  Durante la premia-zione agli MTV Video Music Awards, svoltasi il 30 agosto 2015, Taylor Swift è stata l'artista più nominata, con 13 nomination, e la più premiata, ricevendo 4 statuette, inclusa la categoria "Video dell'anno" per Bad Blood
Nell'ottobre 2015 il video del singolo Blank Space diventa il più visualizzato su Vevo al mondo.

Dal 2014: 1989 e il The 1989 World Tour  Secondo indizi postati dalla stessa Swift sui social, viene annunciata una live chat per il 18 agosto su Yahoo, dove la cantante ha presentato il suo nuovo album in studio, 1989, in uscita il 27 ottobre 2014, ed il primo singolo estratto, Shake It Off. L'album si rivela un enorme successo con oltre 8 milioni di copie vendute in tutto il mondo, un successo migliore persino dei primi 2 album precedenti. Il 10 novembre 2014 viene pubblicato il secondo estratto dal nuovo album Blank Space che rag-giunge la prima posizione della Billboard Hot 100 al posto del precedente singolo Shake It Off. Taylor Swift diventa così la prima donna di sempre a sostituire se stessa in vetta alla classifica americana. Il 13 febbraio 2015 pubblica il terzo singolo estratto da 1989 intitolato Style. Il singolo raggiunge la sesta posizione della Billboard Hot 100. Il 17 maggio 2015 viene pubblicato il video del quarto singolo Bad Blood che entra nella storia in quanto video più visto in 24 ore, ricevendo in appena un giorno 20.1 milioni di visualizzazioni. Da maggio a dicembre 2015 la cantante annuncia che sarà impegnata nel suo nuovo tour The 1989 World Tour, nel quale si esibirà in Giappone, Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Germania, Paesi Bassi e Australia. Il 23 novembre 2014 riceve il Dick Clark Award for Excellence durante gli American Music Awards. Nel dicembre 2014 il singolo Shake It Off riceve due nomination ai Grammy Awards nelle categorie di Record of the Year e Song of the Year. A dicembre 2014, le viene conferito per la seconda volta il premio Billboard Music Award For Woman Of the Year. Il 5 agosto viene pubblicato Wildest Dreams, il quinto singolo estratto da 1989, il quale, il 31 agosto, viene accompagnato dal relativo videoclip pubblicato su Vevo.  Swift & Calvin Harris Se qualcuno avesse avuto dei dubbi sull’andamento della storia d’amore tra Taylor Swift e Calvin Harris, ora possono essere considerati risolti: i due artisti, infatti, hanno aggiornato il mondo attraverso una serie di foto su Instagram. A quanto pare Tay ed il fidanzato dj hanno passato le feste in famiglia sulla neve. Austin Swift: “Siamo molto fieri di noi stessi qui” ha commentato. Anche Clavin Harris ha pubblicato poche ore dopo una foto del pupazzo di neve dicendo che è la sua ispirazione per il 2016. Possiamo davvero dire che la storia tra questi due va più che a gonfie vele! La cantante si è anche fatta vedere da lui vestita da elfo a Natale… se non è amore questo! 

Out of the woods
Dopo ben cinque singoli già di successo (Shake It Off, Blank Space, Style, Bad Blood e Wildest Dreams), Taylor Swift ha annunciato l’arrivo del sesto estratto dal suo disco dei record 1989; la cantante ha deciso di comunicarlo ai sui fan via Twitter, dandoci anche una data di uscita: “Non vedo l’ora che vediate il video di Out Of The Woods” ha scritto sul suo account ufficiale, “La première sarà il 31/12 durante il programma di Capodanno con Ryan Seacrest“. Out Of The Woods è uno dei brani che Tay Tay ha scritto con il ragazzo di Lena Dunham, Jack Antonoff, ed è stata la seconda canzone estratta da 1989 che abbiamo sentito dopo Shake It Off, prima che il disco uscisse ufficialmente. Taylor ha spiegato che con il brano ha voluto raccontare quella sensazione che si prova quando non senti che la tua storia d’amore ha delle basi solide e potrebbe finire da un momento all’altro; leggendo il testo della canzone molti hanno pensato che sia riferita alla sua storia con Harry Styles. Il video di Out Of The Wood, è stato mostrato da Ryan Seacrest durante la diretta a Time Square di Capodanno, è chiaramente dedicato alla storia d’amore fra i due.

 Ricerca di Magda Birlea
 

 

 94 Visite totali,  2 visite odierne

Taylor Swift