Home » Prevenzione

Prevenzione

Prevenzione e diagnosi precoce del cancro

Prevenzione e diagnosi precoce del cancro
Con la Risonanza magnetica si scandaglia tutto il corpo alla ricerca di piccolissimi tumori solidi.

Un esempio all’IEO di Veronesi e una struttura privata a Castelli di Calepio in provincia di Bergamo.

Avete avuto in famiglia casi di tumore con una determinata predisposizione, oppure siete assillati dal dubbio che il cancro possa presentarsi quando è già troppo tardi per curarlo?

Sicuramente uno stile di vita sano, che comprende dieta mediterranea ed esercizio fisico, oltre ai test di screening per la mammella, utero e colon, possono contribuire a tenere lontano lo spettro del cancro. Ma oggi c’è una possibilità in più.

Un esame diagnostico chiamato Diffusion Whole Bodi (DWB) permette di scrutare l’intero corpo, senza utilizzare raggi o mezzi di contrasto, quindi in piena sicurezza e riuscire a scoprire la maggior parte dei tumori solidi non percepiti con gli screening tradizionali. Si tratta di una più recente evoluzione della Risonanza magnetica (RM) total body, grazie alla quale è possibile effettuare scansioni dell’intero corpo e identificare lesioni fino a 3-4 millimetri di diametro in immagini tridimensionali e assiali ad alta risoluzione.

 47 Visite totali