Home » EXPO

EXPO

Gli Orti Urbani di San Donato a Expo 2015

ORTI URBANI all’EXPO

Lunedì 20 luglio 2015, verso mezzogiorno, mentre si camminava lungo il decumano diretti al padiglione della biodiversità, una voce dagli altoparlanti annunciava che alle ore 15 ci sarebbe stata la presentazione dell’esperienza degli orti urbani di San Donato Milanese.
Grandissima emozione a questo annuncio, ripetuto subito in inglese e in francese.

Di lì alle 15 a ogni “dlin dlon” le orecchie andavano lì… alla speacker per ascoltare e riascoltare l’annuncio al popolo dell’expo sull’esperienza dei nostri orti… e .. diciamolo, l’orgoglio cresceva!

Alle 15 presso il padiglione SLOW FOOD c’è stata la presentazione dell’esperienza sandonatese degli orti urbani, presenti Giuseppe Fiorito, a nome di Eni Polo Sociale di gruppo, attuale ente gestore degli orti sandonatesi (storicamente eni polo sociale, attraverso la sua sezione orti, è stato sempre presente negli orti, essendo gli orti nati ufficialmente sotto l’insegna della SNAM, negli anni 70, sulla base di varie realtà sviluppatesi intorno all’eni), Chiara Papetti, assessore alla cultura e all’expo del comune di San Donato Milanese (proprietario dell’area dall’inizio del millennio) e Maurizio Parenti, di SLOW FOOD condotta sud Milano.

 221 Visite totali

Expò è creatività!

Expo catalizzatore di idee.

Tutto ciò che gravita intorno all’universo cibo e alimentazione è alla base di molteplici iniziative sul territorio.

Anche a San Giuliano Milanese ne sono state organizzate diverse. A gennaio aveva iniziato l’Associazione il Segnalibro ponendo l’attenzione sul cibo e le sue regole nelle tre Religioni monoteiste. A marzo, è partita la serie di incontri organizzati dall’Assessorato alla Cultura, in collaborazione alcune Associazioni del territorio, con tema “Alimentazione, Creatività, Salute”.

 21 Visite totali

Progetto Racconto collettivo di Olmi

Il maestro Ermanno Olmi con la collaborazione della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia e la Fondazione Cinema per Roma.
“Chiunque coltivi la Terra o produca Cibo secondo natura, è invitato a partecipare al Progetto per Expo 2015 “Racconto collettivo” di voci libere che ci farà conoscere, attraverso storie del quotidiano, le particolari esperienze legate alle diverse fertilità dei suoli e tramandate dalle tradizioni gastronomiche del cibo di ogni Paese” queste le parole del regista Ermanno Olmi.
L’oggetto del progetto è promuovere la realizzazione di brevi film, da 1 a 6 minuti, in cui agricoltori, allevatori, pastori, pescatori raccontino in forma di dialogo, attraverso storie del quotidiano, il proprio rapporto diretto con la Terra, le conoscenze alimentari legate alle tradizioni di ciascun Paese e più in generale approfondiscano il tema “L’Acqua e il Pane di ogni giorno”.
 

 28 Visite totali

I “ I bambini e il cibo: dall’educazione emotiva all’educazione alimentare”.

Incontro importante quello promosso dalla Scuola dell'Infanzia Brivio

che si terrà Lunedì 2 marzo alle ore 17,30

presso la sala consiliare del Comune a San Giuliano Milanese.

“ I bambini e il cibo: dall'eduzazione emotiva all'educazione alimentare”.

“L'iniziativa è nata all'interno della nostra scuola, da anni offriamo serate di formazione per i genitori su tematiche educative. Quest'anno per collegarci ad Expo abbiamo ritenuto opportuno dedicare un incontro a questo delicato argomento.” ci informa la Dott.ssa Giuliana Negroni che da piu di 20anni dirige il Centro Studi Sapienza.

 13 Visite totali

Dalla terra la vita

Lo spettacolo teatrale ‘Dalla terra la vita’ è promosso dalla Associazione Regionale Pugliesi di Milano e dalla Associazione Culturale Orizzonte con il patrocinio della Città metropolitana di Milano ed Expo Milano 2015 Padiglione Italia, allestito dalla Compagnia Ora in Scena! allo Spazio Oberdan di Milano il 10 marzo 2015 alle 20,30 sui temi di Expo 2015:

‘Nutrire il pianeta, Energia per la vita’. È un percorso sulle condizioni della terra, spossata nel corso dei secoli dalle attività umane inquinanti, e sui bisogni dell’umanità, ipertrofica e derelitta, alla continua ricerca di soddisfacimento dei diritti all’istruzione, all’alimentazione naturale per tutti, alla salute, ecc.

 34 Visite totali