“SPORT IN FESTA”, 3° EDIZIONE:dal 9 al 12 maggio, attività sportive, musica e intrattenimento al Parco Nord

Sta per aprirsi la terza edizione di “Sport in Festa”, manifestazione nell’ambito della Festa del Volontariato 2019 che si terrà al Parco Nord da giovedì 9 maggio.
A inaugurare i momenti musicali sarà la “Vascombriccola”, la tribute band che dal 2003 interpreta la musica del celebre rocker emiliano (ore 21).
Da sabato 11, cominceranno invece le attività, i tornei e le dimostrazioni pratiche aperte a tutti a cura delle associazioni sportive, che continueranno per tutta la domenica. Durante la manifestazione, sempre aperta un’area ristoro dedicata al “Festival Gnocco Fritto – Street Fud Festival” presente con ben 12 truck, mentre spettacoli circensi e gonfiabili allieteranno adulti e bambini.
Anche le serate di venerdì, sabato e domenica, saranno all’insegna della musica e del ballo con la performance a ritmo di hip hop dei NH3 (10 maggio, ore 21.30) e con la Dance School Mirage che presenterà lo spettacolo “80 voglia” ispirato a ritmi e coreografie degli anni ‘80 (11 maggio, ore 21). Gran finale domenica 12 con liscio e balli di gruppo, a cura dell’Orchestra Marcello Minoia e A.S.D. Dimensione Danza (dalle ore 21).
“Sport e associazionismo – commenta l’Assessore allo Sport, Maria Grazia Ravara – sono un mix che anche quest’anno caratterizzerà gli appuntamenti inseriti nel programma della terza edizione di “Sport in Festa”. Crediamo che valori quali la socialità, la capacità di fare squadra e anche una sana competizione, appartengano allo sport che quindi può rivestire un ruolo determinante nella crescita sociale, culturale e relazionale di tutti coloro che si avvicinano alla pratica sportiva a qualsiasi livello. Ed è proprio per contribuire a questo obiettivo che abbiamo riproposto una rassegna che, visto il successo dello scorso anno, diventa anche un’utile occasione per conoscere e far conoscere le numerose attività offerte dalle associazioni attive sul territorio. Lo sport quindi “fa bene alla comunità” e la rafforza anche perché richiede impegno e sacrificio quotidiano, valori di grande utilità nel percorso più generale della vita e delle relazioni interpersonali. In questa edizione, non mancheranno i momenti di svago e intrattenimento con concerti ed esibizioni musicali e un’area food. Mi sembra, infine, doveroso rivolgere un ringraziamento speciale a tutte le associazioni e al Direttivo della Consulta Sportiva e Ricreativa che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento che, anno dopo anno, sta diventando un appuntamento consolidato nel calendario degli eventi della città”.

CS SGM