Home » Blog » Si riuscirà un giorno a debellare l’inciviltà di alcuni cittadini ?

Si riuscirà un giorno a debellare l’inciviltà di alcuni cittadini ?

A quanto riportato in questi giorni su pagine Facebook, Comunicati Stampa del Comune sull’esposizione  non corretta di rifiuti in via Sanremo lato via Colombo (e in quel posto è una situazione continua), oppure l’abbandono di materiale ingombrante sempre in via Sanremo angolo via Baracca, vedi foto, si aggiunge la denuncia pervenuta in redazione  in data odierna  dal Sig. Petrullo, presidente del Comitato del quartiere di  Borgolombardo, sulla situazione della fermata degli autobus sulla via Emilia,  dove da giorno 4 c.m. persiste  la scena descritta in foto: i soliti ignoti incivili hanno distrutto la pensilina e tutti i vetri sono ancora lì per  terra, rendendo pericolosa la permanenza di chi aspetta l’autobus. (chiedendosi anche se chi fa lo  svuotamento del cestino dei rifiuti lì posto, non se ne sia accorto o non l’abbia segnalato).

Oggi l’URP, subito interpellato,  gli ha risposto che “In data 4/8, abbiamo trasmesso la sua segnalazione all'ufficio Tecnico, al quale poco fa abbiamo nuovamente richiesto di intervenire. Non appena avremo qualche riscontro, sarà nostra premura informarla.” Speriamo succeda presto che i vetri vengano rimossi. Come già evidenziato dagli amministratori, la raccolta dei rifiuti non programmata, cioè chiamando la  società preposta e prendendo un appuntamento per il ritiro (che è gratuito), è costosa, e rende indecorosa  una città.

I ripetuti appelli affinché chi vede denunci, non hanno riscontri, anche perché…se qualcuno vede  degli energumeni che abbandonano un divano, quanti hanno il coraggio di intervenire, con il rischio di  venire  magari aggrediti?

Se li si vede da lontano, e questi si dileguano in fretta, come si fa a riconoscerli? E solitamente questi rifiuti vengono abbandonati di notte.

 

Il lavoro che credo sia da intensificare è quello di  insegnare le regole a chi non le conosce. Potrebbe essere un’idea quella di  affiggere manifesti ovunque  anche nelle lingue straniere più diffuse? Anche nei condomini? Anche su Facebook? Anche sugli organi di  stampa?

Redazione Recsando Angela Vitanza

 26 Visite totali,  2 visite odierne