Sformato di zucchine e noci

Sformato di zucchine e noci
con farina di ceci e lino

Senza glutine, senza uova, senza lattosio e senza lieviti

 
Ingredienti:

  • 220 g. Farina di ceci
  • 40 g. Farina di lino
  • 25 ml. di olio extra vergine di oliva
  • 600 ml. di acqua naturale
  • 1 porro medio
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano non troppo grande
  • 2 zucchine medio- grandi
  • 50 g. di noci
  • Sale q.b.
  • Curcuma q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • ½ cucchiaino da tea di bicarbonato di sodio per alimenti

Preparazione:

  1. Setacciate la farina di ceci e disponetela in una capiente terrina. Versate quindi l’acqua a temperatura ambiente e lasciate in ammollo, senza mescolare, per almeno un’ora. Schiumate se necessario.
  2. Nel frattempo tritiamo finemente il porro, il sedano, lo scalogno e tagliamo zucchine e noci in piccoli pezzetti.
  3. Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva in padella e soffriggete il porro e lo scalogno facendo attenzione a non appassirli troppo.
  4. Aggiungete quindi in padella prima il sedano tritato, le zucchine a pezzettini e sale a preferenza.
  5. Cuocere a fuoco medio basso per un quarto d’ora e salare a preferenza. Se necessario, aggiungere un goccio d’acqua.
  6. Lasciamo riposare le verdure coprendo con il coperchio.
  7. Torniamo alla farina di ceci che ormai dovrebbe essere pronta per l’utilizzo. Aggiungiamo quindi nella nostra terrina anche un pizzico di curcuma, la farina di lino e mescoliamo con una frusta.
  8. Aggiungiamo l’olio a filo e in fine le verdure precedentemente cotte in padella, le noci a pezzettini, un pizzico di sale e il mezzo cucchiaino da tea di bicarbonato di sodio per alimenti.
  9. Mescolare e inserire rapidamente in forno preriscaldato alla temperatura di 180°C. Lasciate cuocere per 30/40 minuti.
  10. Sfornate dopo i primi 20 minuti di cottura e aggiungete il rosmarino tritano sulla superficie dello sformato. Infornate nuovamente e terminate la cottura.
  11. Lasciate raffreddare mezz’ora e buon appetito!

N.B. = La farina di lino può essere tranquillamente sostituita a pari quantitativo con farina di ceci o altre farine proteiche.