San Giuliano, furgone esce di strada e si ribalta in un campo: grave il 19enne alla guida

ElisoccorsoUn giovane autotrasportatore peruviano, il 19enne G.L.M.A., versa in condizioni piuttosto serie presso l’ospedale San Raffaele di Segrate, dopo essere uscito di strada con il suo furgone a San Giuliano.

Erano da poco passate le 18:30 di ieri, giovedì 26 giugno, quando G.L.M.A. stava percorrendo via Trieste alla guida del suo camion, adibito al trasporto di frutta e verdura. Dopo aver superato la rotatoria che si connette a sinistra con via della Repubblica e a destra con via Carlo Alberto Dalla Chiesa, il 19enne si è diretto verso la provinciale 157, strada molto stretta che conduce a Mediglia attraverso i campi.

Proprio allora, per cause ancora da accertare, il giovane ha perso il controllo del mezzo, uscendo di strada e capovolgendosi parzialmente in un fosso utilizzato per l’irrigazione dei campi.
L’impatto è stato particolarmente violento, poiché G.L.M.A. è rimasto incastrato e in stato di semi incoscienza all’interno dell’abitacolo.
Allertati da alcuni automobilisti presenti, sul posto sono giunti i sanitari del 118 e l’elisoccorso, poi raggiunti dai vigili del fuoco e dalle pattuglie della polizia locale sangiulianese.
Gli uomini del 115 si sono occupati di estrarre il 19enne dal veicolo, mentre il personale sanitario lo ha imbragato e trasportato presso l’ospedale San Raffaele, dove si trova tutt’ora in prognosi riservata con alcune contusioni alla spina dorsale.