1,081 Visite totali,  1 visite odierne

San Donato Milanese: già riqualificati oltre 2000 punti luce

CS SDM

Nel primo mese e mezzo di lavori sono oltre 2.000 i corpi illuminanti sostituiti da Hera Luce nel territorio comunale, per completare la riqualificazione dei 4.150 punti luce totali entro l’estate. Il progetto permetterà di raggiungere un risparmio energetico del 60% e di implementare un modello di illuminazione in linea con le strategie del Green Deal Europeo e con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU.

 2.000 punti luce sostituiti nel primo mese e mezzo di lavori

Sono stati avviati il 1° marzo i lavori di riqualificazione dell’illuminazione pubblica di San Donato Milanese, che prevedono la sostituzione complessiva di 4.150 punti luce con nuovi apparecchi a LED di ultima generazione in tutto il territorio comunale e il potenziamento del sistema illuminante nelle zone strategiche per garantire una maggior sicurezza dei cittadini. Ad oggi, sono oltre 2.000 i punti luce già riqualificati, con l’obiettivo di completare l’intera sostituzione entro l’estate. Un progetto importante, portato avanti dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Hera Luce – attuale gestore dell’illuminazione pubblica e tra i più importanti operatori nazionali nel settore – per dotare il territorio di una nuova illuminazione capace non solo di rendere ancora più bella e vivibile San Donato Milanese, ma anche di dare una grossa mano all’ambiente, con un risparmio energetico di oltre il 60% e la riduzione delle emissioni inquinanti di 4 mila tonnellate di CO2 nel prossimo decennio.

Si tratta di una vera e propria svolta dal punto di vista della sostenibilità ambientale e della sicurezza, valorizzata dal fatto che potrà essere realizzata senza oneri a carico del Comune e della collettività: l’investimento complessivo di 1,6 milioni sarà, infatti, sostenuto da Hera Luce che lo recupererà grazie al risparmio energetico garantito dall’operazione.

Un’illuminazione potenziata nei punti strategici della città

Una volta terminata la sostituzione a LED dei 4.150 punti luce, i lavori si sposteranno verso miglioramento e il potenziamento dell’illuminazione in alcune zone strategiche del territorio comunale, per garantire, oltre che una migliore visibilità, una maggior sicurezza per i cittadini. In particolare, sarà implementata l’illuminazione dei parcheggi adiacenti alla stazione ferroviaria, dell’area di sosta in fondo a via Triulziana in prossimità del percorso ciclopedonale che conduce al terminal della metropolitana e saranno introdotti nuovi punti luce nella frazione di Poasco.

San Donato Milanese: un modello virtuoso di sostenibilità ambientale

Gli interventi di riqualificazione previsti nel progetto consentiranno un abbattimento annuo delle emissioni di circa 400 tonnellate di CO2, equivalenti all’impatto di circa 240 famiglie. Le nuove installazioni sono del tipo cut-off, cioè progettate per orientare tutta la luce emessa verso la strada e sono dotate di una tecnologia che consente la diminuzione del flusso luminoso nelle ore più centrali della notte per limitare lo spreco energetico e il disagio verso le abitazioni, nel pieno rispetto della legislazione in materia di inquinamento luminoso e di illuminazione stradale. Un progetto perfettamente allineato con le strategie del Green Deal Europeo che contribuisce concretamente al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, grazie all’implementazione di un modello di illuminazione pubblica green e completamente circolare. I materiali utilizzati, infatti, potranno essere recuperati e rigenerati alla fine del ciclo di vita dell’impianto. Oltre al positivo impatto ambientale, la riqualificazione ha l’obiettivo di migliorare ulteriormente la continuità del servizio, grazie all’impiego di tecnologie di ultima generazione. Con questa iniziativa, San Donato Milanese implementa un sistema di illuminazione che valorizza ambiente, sviluppo tecnologico, territorio e cittadini, dando seguito all’importante progettualità intrapresa con il percorso Smart Land Sud-Est Milano.

«Gli interventi in corso – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Andrea Battocchio – stanno rivoluzionando il paesaggio notturno della città. Dove si è già proceduto con la sostituzione dei punti luce, risulta evidente il miglioramento della qualità del sistema di illuminazione. Maggiore efficienza a fronte di un minor impatto sull’ambiente, condizione che consente a San Donato di offrire il proprio contributo nel contrasto della emergenza climatica».

«Grazie alla virtuosa collaborazione con Hera Luce – aggiunge il Sindaco Andrea Checchi – stiamo realizzando un’operazione che porterà maggiore efficienza a fronte di un risparmio energetico che non peserà in alcun modo sulle finanze dell’Ente. La riqualificazione, la cui portata è di oltre un milione e mezzo di euro, infatti, sarà totalmente a carico del gestore che recupererà l’investimento grazie alla riduzione dei consumi dei prossimi anni».

«Hera Luce è costantemente impegnata nella ricerca di soluzioni per rendere le città sempre più efficienti e smart. Il nostro obiettivo non è essere solo il fornitore di un servizio, ma un partner qualificato con cui le Amministrazioni Comunali possano sviluppare progetti che valorizzino il territorio e ne migliorino la sostenibilità ambientale – afferma Alessandro Battistini, direttore Generale di Hera Luce – Peraltro, salti tecnologici come quelli in programma per gli impianti di illuminazione pubblica di San Donato Milanese vanno nella direzione di realizzare almeno tre degli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati come prioritari dall’ONU da qui al 2030: l’obiettivo 9 (infrastrutture resistenti, industrializzazione sostenibile e innovazione) e l’obiettivo 11 (città e comunità sostenibili). Non è ovviamente un caso, ma l’espressione di una scelta strategica del Gruppo Hera, cha già da diversi anni ha messo al centro delle proprie politiche di sviluppo proprio la sostenibilità e la creazione di valore condiviso».

logo_bikepoint

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI N>O>I / RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO

Listen to this article
Listen to
this article
Text to speech by Listencat
Text to speech
by Listencat