Home » Blog » Rassegna Stampa » San Donato Milanese » “San Donato in Rock 3” la piccola Woodstock musicale infiamma il pubblico al Parco Mattei

“San Donato in Rock 3” la piccola Woodstock musicale infiamma il pubblico al Parco Mattei

La cittadella del metano ripete la sua piccola Woodstock 40 anni dopo la sua ultima edizione.

Grande successo di pubblico venerdì 17 luglio, al Parco Enrico Mattei di via Caviaga per la terza edizione di “San Donato in Rock 3”la kermesse musicale all’aperto di band sandonatesi degli anni Settanta e dei giovani musicisti rock del Sudmilanese
L’iniziativa è partita dall’idea di Vito Nastasi e Rino Lomartire, rispettivamente batterista e bassista dei Vernyce Freska il gruppo musicale nato a San Donato nel 1971, l’unico complesso locale ancora in vita dopo tutti questi anni e che ha partecipato alle tre edizioni del festival del rock realizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale sandonatese.
«Abbiamo proposto al sindaco Andrea Checchi  di dare spazio a tutti musicisti sandonatesi di ogni generazione – spiegano Nastasi e Lomartire – e l’amministrazione con grande sensibilità ha aderito con entusiasmo a questo progetto molto apprezzato dal pubblico».
Sul palco come si diceva i Vernyce Freska che con le loro cover hanno chiuso trionfalmente il concerto. Insieme a loro si sono esibiti il duo BlueZshift dei bravissimi Barbara Berti e Paolo Scala, gli Ltd 45, i Semky blues experience e i FourB (Big Bad Blues Band) dei 50enni sandonatesi Diego Rucco, Massimo Chicca, Cesare Mannucci e Stefano Rizzi e dei loro amici Maurizio Oberti e Lino Cordaro.

Marcella Dal Miglio

 110 Visite totali,  2 visite odierne