Home » Blog » Radiora….O Radiosa?

Radiora….O Radiosa?

Se si scrive sul cellulare, Radiora diventa  “Radiosa”.
Una volta tanto lo si potrebbe lasciare. Perché l’edizione 2015 del raduno degli Oratori della città nella Parrocchia dei Santi  Marziano e Matroniano di Sesto Ulteriano, è stata veramente Radiosa!
Sotto un caldo e splendido sole, Domenica 10 Maggio,  si sono ritrovati almeno 150 bambini della Città di San Giuliano Milanese con le loro famiglie. Dunque a occhio e croce, almeno 500 persone, con  i  120 animatori degli oratori, adolescenti e giovani, e una trentina di educatori oltre ai “don”…naturalmente, che alle 12,00 hanno concelebrato la messa: 7 Parrocchie, una sola Chiesa per un evento  annuale creato per i giovani!

Le premesse potevano dare un po’ di pessimismo. Perché Sesto è una frazione fuori mano, rispetto al centro. Ma forse è stato questo a invogliare a lasciare per un giorno il centro cittadino fatto di asfalto e cemento per trasferirsi in un oratorio che ha a disposizione un bel prato dove poter giocare in libertà.
L’operazione Radiora,  giunta alla settima edizione,  è il frutto di una preparazione lunga 2 mesi.  Iniziata con una grande riunione plenaria il 9 marzo per continuare nei singoli oratori a gruppi. Grande impegno gli ultimi tre sabati, quando tutti insieme hanno  “fisicamente” costruito i giochi.
Domenica, dopo la messa e il pranzo consumato al sacco, i bambini divisi in squadra, hanno partecipato ai quattro giochi, che avevano un filo conduttore…Nutrire lo spirito.. in tema con  Expo, ma soprattutto con le parole del Vangelo  “non di solo pane vive l’uomo”! 
Ecco allora la rappresentazione ambientata nella grande esposizione Universale, di due popoli  che si incontrano: ricco uno, povero l’altro, che chiede aiuto al primo. Ci pensano i bambini…che  attraverso i percorsi dei quattro giochi aiutano i meno fortunati a trovare il necessario   per sfamarsi. Non dando direttamente il cibo, ma il modo per ottenerlo.
Insomma, una bella lezione ai grandi. Temi molto di attualità visti con gli occhi dei bambini. Soluzioni proiettate nel futuro. Un pizzico di speranza  di un mondo migliore in una grande giornata di festa.

Redazione RecSando – Angela Vitanza

(Grazie  alla collaborazione di Serena Spelta!)

{gallery}01825_radiosa{/gallery}

 31 Visite totali,  2 visite odierne