Piano per il diritto all studio: Concluso il ciclo di incontri

Con il quarto incontro tenuto mercoledì 21 presso la sala Consiliare del comune si è concluso il ciclo di incontri per genitori organizzato dall’Amministrazione e inserito all’interno del piano per il diritto allo studio dell’a.s.2017/18. Un percorso di formazione che nell’ultima serata si è concentrato sul bisogno normativo del bambino.

La conferenza è stata aperta dall’intervento della coordinatrice dei nidi comunali e della scuola dell’infanzia comunale, Sipontina Prencipe, a cui si sono susseguite le esposizioni della dr.ssa Giuliana Negroni e della dr.ssa Cristina Ruffini, da anni impegnate in campo educativo e scolastico sul territorio del sud Milano. La pedagogista Ruffini ha declinato i bisogni fondamentali dei bambini che devono essere soddisfatti per costruire una sana relazione educativa col bambino all’interno della quale trova accoglienza e significato il discorso normativo.

La coordinatrice Negroni si è soffermata sulle caratteristiche delle regole dando indicazioni operative e pratiche ai genitori presenti su diversi modelli educativi agiti dagli adulti. Il tutto con l’intento di incoraggiare e coltivare la speranza educativa: ogni genitore è chiamato ad essere, dai propri figli ,non un genitore “perfetto”, ma un genitore che si sente sufficientemente adeguato ad affrontare l’entusiasmante compito educativo perché si impegna a costruire e rafforzare la conoscenza e la consapevolezza del metodo migliore da adottare.

SFOGLIA L’ALBUM FOTOGRAFICO

Piano per il diritto all studio: Concluso il ciclo di incontri

 

PRESENTAZIONE DELLA SERATA ( SLIDE )

di Negroni Giuliana
Foto Luigi Sarzi Amadè

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
 

 
 

 4 Visite totali,  1 visite odierne