Home » Blog » Peschiera Borromeo: ecco la mia giunta, nuova e indipendente.

Peschiera Borromeo: ecco la mia giunta, nuova e indipendente.

Ho già invitato pubblicamente Molinari ad un confronto pubblico: le recapiterò l'invito di persona ++

Manca sempre meno per decidere futuro di Peschiera. Il 19 giugno al ballottaggio gli elettori scelgono tra Luca Zambon e Caterina Molinari: "I cittadini scelgono il Sindaco ma non solo: ecco perché oggi vi presento anche la squadra che mi affiancherà. Desidero, però, prima di tutto ringraziare i componenti della mia precedente giunta che con cui ho lavorato nei 18 mesi in cui ho governato: Colombo, Buzzella, Amidani, Sala, Gragnani.

La nuova giunta è nel segno del rinnovamento, indipendenza, competenza. Una scelta forte, un mix di esperienza e figure giovani con tante idee da esprimere. Luca spiega: Ho scelto persone che amano Peschiera e che hanno in testa chiaramente quali sono le priorità della città. Hanno anche la determinazione di lavorare per realizzare il programma che ho raccontato in questi mesi agli elettori. 

Ho scelto:

Marco Galeone (Bilancio, farmacie, attività produttive): un uomo di grande esperienza che ha gestito al meglio le farmacie comunali ottenendo ottimi risultati economici.

Martina Radici (Associazioni, pari opportunità, partecipazione e politiche giovanili): un profilo che può avvicinare i giovani alle questioni della città. E' una volontaria del soccorso sanitario emergenza e urgenza. Laureanda in Lavoro e direzione d'impresa.

Davide Cinquanta (Istruzione e cultura) Conosce il mondo della cultura di Peschiera Borromeo: ha studiato presso la scuola civica di Musica G. Prina. Ha svolto il servizio civile presso la biblioteca civica e ha lavorato come educatore ambientale nel Parco Agricolo Sud.

Carlo Frioli (Lavori pubblici e ambiente) E' un giornalista professionista di Class Editori. Attento alle questioni relative al territorio e adatto a interfacciarsi al meglio con i cittadini più sensibili alla cura della città.

Donatella Lanativicesindaco (Servizi sociali, casa, famiglia, lavoro). Laureata in urbanistica e  counselor sociale. Da sempre vicina al mondo delle associazioni, ha collaborato negli anni con il Comune sulla progettualità in generale, lavorando in rete tra privato e pubblico.

Zambon coglie poi l'occasione per rilanciare le proposte che ritiene fondamentali per lo sviluppo della città: “Puntiamo sulla supernavetta, un servizio che collegherà le frazioni tra di loro e con la metro di San Donato e il passante ferroviario di Segrate, riapertura dei campi sportivi, riqualificazione delle cascine tutelando il Parco Agricolo Sud e la Residenza per anziani. Vogliamo poi lavorare per dare uno spazio che possa essere gestito direttamente dai giovani cittadini di Peschiera, consentendo loro di vivere la città in prima persona.

Infine una battuta: “Ho invitato la candidata Molinari ad un confronto pubblico aperto, in cui i cittadini possano porre le questioni che gli stanno a cuore, senza domande preconfezionate. Fa sorridere il fatto che lei faccia finta di non saperne nulla. Vorrà dire che le recapiterò l'invito di persona”

 37 Visite totali,  4 visite odierne