468 Visite totali,  1 visite odierne

Milano Vettabbia/Chiaravalle, Spazi del possibile

Resiliente? Agile!

Così vorremmo che fosse un borgo diffuso come quello di Chiaravalle, resiliente e agile.
Qui si incontrano cultura e agricoltura, città e campagna.
In un dialogo complesso e sempre più proficuo.
Chiaravalle
Resiliente & Agile
Milano Vettabbia/Chiaravalle, Spazi del possibile è il titolo di un convegno, organizzato da Terzo Paesaggio, che si svolge oggi, 18 dicembre 2021, in via San Bernardo 14 a Milano. Siamo a pochi passi dall’abbazia di Chiaravalle e nella mattina si sono confrontati con un pubblico attento i relatori Piero Pelizzaro, Direttore del Progetto ‘Città Resilienti‘ del Comune di Milano, e Gianni Biondillo architetto, autore di libri e animatore di esplorazioni di psicogeografia urbana. Mentre scriviamo, è in corso una biciclettata alla scoperta di alcune cascine tipiche del Sud Est Milano, molte delle quali in fase di ristrutturazione. 
01 biondillo e mappa_DSC5065

Capsula del tempo, l’Abbazia di Chiaravalle e il suo ricco contesto possono infatti diventare laboratorio di restauro urbano più che a livello del singolo edificio. E assurgere a modello per interventi a Km 0, ma soprattutto a cubatura 0. Sono work in progress, tra l’altro, la trasformazione della Cascina Nosedo in hub di ricerca a servizio del sistema idrico milanese, la valorizzazione dell’area Porto di Mare e delle cascine San Bernardo, Grangia e Gerola. Nel pomeriggio dalle ore 15.00 architetti e popolazione, ma anche semplici curiosi, si trovano ai tavoli di lavoro sempre allestiti al Padiglione Chiaravalle. Si chiude alle 19.30-21.00 con un concerto di fisarmonica e ghironda, cordofono di origine medievale a corde strofinate da un disco. 

02 convegno mappa_DSC5109
da sin pelizzaro e biondillo convegno mattina_DSC5116
chiaravalle convegno mattina IMG_1405

A chi fosse un attento osservatore dei cambiamenti urbanistici e sociali, consiglio la lettura di due libri: Tangenziali. Due viandanti ai bordi della città di Gianni Biondillo e Michele Monina, editore Guanda e Walkscapes, camminare come pratica estetica di Francesco Careri, Piccola Biblioteca Einaudi.

Le esperienze di questi ‘flaneur per nulla distratti’ esortano a percorrere la rete di legami non solo fisici che innervano luoghi, persone e monumenti. A caccia di infrastrutture materiali e immateriali (c’è chi lo chiama Genoma), da sperimentare di persona per partecipare in modo concreto e fattivo al cambiamento.

assi di lavoro interIMG_1390
04 libri consigliati IMG_1419
logo_bikepoint

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI N>O>I / RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO