Maggio, mese del libro: in biblioteca, mostra dei libri d’artista e laboratori bimbi

Ai libri d’artista è dedicata l’esposizione che sarà inaugurata giovedì 17 maggio alle ore 18 presso la Biblioteca di piazza della Vittoria (all’interno di SpazioCultura) e che vedrà in mostra fino al 26 maggio i lavori di alcuni autori (Sara Montani, Agnese Meroni, MisterCaos, Concetta Russo, Scatolablu) e degli studenti del Liceo Linguistico “Primo Levi” che si sono cimentati in questa tecnica.
Sempre in Biblioteca, si terranno due giornate dedicate ai laboratori tematici in cui i più piccoli potranno dare spazio alla loro fantasia e alla loro immaginazione creando un libro animato e un vero e proprio libro d’artista (19 e 26 maggio alle ore 10.30).
Per info e iscrizioni ai laboratori: tel. 02 98229817 oppure biblioteca@comune.sangiulianomilanese.mi.it

“Nel mese dedicato alla lettura – commenta Vincenza Spatola, insegnante di Storia dell’Arte presso il Liceo Linguistico Statale “Primo Levi” e curatrice della mostra – era importante che la sinergia tra Istituzioni e scuole del territorio promuovesse un’iniziativa originale e coinvolgente. Da questo punto di partenza, è nata l’idea di proporre e organizzare una mostra avvalendoci dell’estro e della creatività di alcuni celebri autori contemporanei nella realizzazione dei libri d’artista; nel definire questa iniziativa coinvolgente, ho voluto sottolineare il fatto che anche alcuni studenti del liceo hanno deciso di impegnarsi in questa forma d’arte e il risultato del loro lavoro sarà parte integrante della mostra. A tal proposito, mi pare doveroso ringraziare tutti gli artisti che gratuitamente hanno prestato le loro opere. Un ringraziamento che naturalmente estendo anche all’Amministrazione Comunale per aver sostenuto questa iniziativa condividendone lo spirito e il valore didattico”.
“Con gli appuntamenti della rassegna: “Maggio, mese del libro”, il Comune di San Giuliano Milanese sottolinea il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale e culturale – spiega l’Assessore alla Cultura, Nicole Marnini. Come Amministrazione continueremo a creare le condizioni affinchè le nostre iniziative possano contare sulla fattiva collaborazione di chi rappresenta parti importanti della nostra comunità e riveste un ruolo di primo piano nella sua crescita sociale e civile, rafforzandone quel senso di appartenenza troppo spesso sottovalutato. In questo specifico caso, insieme al Liceo “Primo Levi” e ai docenti a cui va il nostro ringraziamento, abbiamo impostato un percorso che, prendendo spunto dall’importanza della lettura per la crescita delle giovani generazioni, vuole stimolare la loro fantasia, l’immaginazione e la loro capacità di raffigurare delle storie, mettendoli alla prova durante le due giornate dedicate ai laboratori tematici e mostrando nel contempo le opere di chi invece nel corso della propria vita ha fatto dell’arte la principale modalità di espressione e di trasmissione di un linguaggio”.

 

CS SGM