Home » Blog » Lettera inviata al Sindaco Checchi e all’Assessore Natella da Claudio Lanaro, per Bando Velostazione

Lettera inviata al Sindaco Checchi e all’Assessore Natella da Claudio Lanaro, per Bando Velostazione

Buongiorno a tutti,

 
sono Claudio Lanaro, Presidente della Consulta della Mobilità Ciclabile, chiamato in causa nella questione in oggetto del Bando per la Stazione delle Biciclette, da una lettera trovata come parte integrante di una delle offerte, scritta per mano di un componente della Consulta stessa, che è stata vista come una pressione per influenzare indebitamente l'esito della gara.
 
Con il presente messaggio voglio affermare la mia completa estraneità a qualsiasi intenzione di far entrare la Consulta come organo di pressione per influenzare l'esito della gara, e voglio ribadire di non essere mai stato messo al corrente da parte del componente della Consulta di quanto aveva intenzione di fare, e poi ha fatto, avendone avuto notizia solo dopo essere stato messo in conoscenza nella trasmissione dell'interrogazione da parte del consigliere Falbo.
Vi allego a questo riguardo la lettera da me inviata al Sindaco Checchi e all'Assessore Natella non appena sono venuto a sapere dell'accaduto.

Lettera su Bando Velostazione al Sindaco Andra Checchi e all'Assessore Serenella Natella

 
Cordiali saluti,
 
Claudio Lanaro
Presidente della Consulta per la Mobilità Ciclabile

 25 Visite totali,  2 visite odierne