Kledi Kadiu incanta con la sua grazia

Una giornata indimenticabile per gli amanti del ballo e i fan di Kledi Kadiu, che hanno potuto ammirarlo e condividere con lui alcuni momenti di stage di danza.
La DYNAMIC MARTIAL SPORTING CLUB (da 1973 già Kennedy Sporting Club) si arricchisce oggi della collaborazione di ACCADEMIA ARTE DANZA di Miriam Ferraro che oggi riporta la Danza nella  storica palestra sandonatese che dal 2000 si  dedica quasi esclusivamente alla pratica delle arti marziali (Karatè, Budo, Bunkai) guidata dal maestro Aldo Logoteta. 

Kledi Kadiu classe 1974, è entrato giovanissimo all'Accademia Nazionale di Danza dove si è diplomato nel 1992.
Nello stesso anno è entrato a far parte del Corpo di Ballo del Teatro dell'Opera di Tirana dove ha ricoperto, fin dall'inizio, ruoli solistici in balletti di repertorio quali Giselle, Lo schiaccianoci, Don Chisciotte e Dafni e Cloe. Arriva in Italia nel 1993  su un gommone, ma il suo successo arriva nel 1997 come  primo ballerino in tv in programmi del calibro di  Buona Domenica, C'è posta per te ed Amici di Maria De Filippi. Nel 2004 fonda la Kledi Dance e vince il Premio Gino Tani come artista dell'anno,  il Presidente della Repubblica d’Albania, Alfred Moisiu, gli riconosce l'Alta Onorificenza "Ambasciatore della Nazione" "Per l’interpretazione virtuosa nell'arte coreografica e la rappresentazione dignitosa dell'immagine e dei valori dell'Albania all'estero". Nel 2005  la prima esperienza cinematografica con Passo a due , seguito da  La cura del gorilla , poi la fiction televisiva in onda su Rai 1 Ma chi l'avrebbe mai detto.  Nel 2006 riceve il Premio Internazionale "La Ginestra d'Oro" come miglior ballerino televisivo. Nella stagione teatrale 2007-2009 è protagonista in "Giulietta e Romeo" di Fabrizio Monteverde con il Balletto di Roma. Nel 2009 esce il libro autobiografia dal titolo Meglio di una favola, che nel maggio dello stesso anno riceve il "Premio Elsa Morante Ragazzi" a Napoli.  Nel 2009 è Testimonial 2009-2010 del progetto PIGOTTA per l'UNICEF. A giugno 2010 riceve il Premio "Ariston Proballet 2010" per la sua capacità ed ecletticità professionale e le sue doti mediatiche hanno permesso una positiva divulgazione dell'arte coreutica ed hanno proposto un esempio per le generazioni future. Nel 2010 Kledi è Testimonial Ufficiale degli eventi Albania-Italia "Due popoli, un mare, un'amicizia" A luglio 2010 viene conferito il "Premio Acqui Danza 2010" per aver con intelligenza e determinazione fatto conoscere in maniera inusuale il mondo della danza accademica ad un pubblico vasto ed eterogeneo come quello televisivo, ponendosi come personale ed inconsueto ambasciatore. La stagione 2010/2011 lo vede protagonista dello spettacolo “Non solo Bolero” (coreografie di Mvula Sungani). Nel 2010 l' UNICEF lo vuole ancora una volta come Testimonial per la campagna “IOcomeTU – Mai nemici per la pelle”, nata con l'intento di promuovere un cambiamento sociale positivo che prevenga atteggiamenti discriminatori nei confronti di gruppi vulnerabili di bambini e adolescenti, come i bambini e gli adolescenti di origine straniera, presenti a vario titolo sul territorio italiano. Sempre nel 2010 Kledi Kadiu diventa uno dei volti di Rai 5, il nuovo canale culturale della Rai, DANZA”, con la regia di Alessandro Tresa. Il programma vede per la prima volta Kledi non solo nelle vesti di danzatore ma anche in quelle di conduttore . Nel maggio del 2011, si reca in missione con l'Unicef in Bangladesh per testimoniare l'impegno dell'organizzazione e visitare i progetti per la protezione dei bambini da sfruttamento e discriminazione. Il 5 aprile 2012 il Presidente della Repubblica di Albania Bamir Topi gli ha consegnato il titolo di “Grande Maestro” per la sua attività artistica e per aver contribuito alla divulgazione della danza a livello internazionale. A settembre 2012 al Festival del Cinema di Venezia è uno dei protagonisti e testimoni del film di Daniele Vicari La nave dolce, vincitore del Premio della critica Pasetti al festival di Venezia. A febbraio 2013 conduce dal Teatro alla Scala di Milano, il balletto "Notre Dame di Paris" di Roland Petit in onda su Rai 5. Ad agosto 2013 riceve il Premio Internazionale di Cultura Re Manfredi per il suo contributo alla danza. Nella stagione teatrale 2013-2014 è protagonista in “Contemporary Tango” Con il Balletto di Roma (coreografie di Milena Zullo). A novembre 2013 diventa uno dei docenti di danza della scuola di Amici in onda su Canale 5, durante la tredicesima edizione. Insieme alla collega Anbeta Toromani è stato testimonial d'eccezione per l'AISM. Un debutto col botto che ha visto oltre a Kledi,  altri professionisti di altissimo livello come LYNN Jamieson danzatrice stabile della compagnia "Montaggio Parallelo" di Anna Rita Larghi; Performer Musical in WE WILL ROCK YOU, A CHORUS LINE, SE STASERA SONO QUI (con Loretta Goggi) e TOC TOC (con Manuel Frattini). Inoltre è spesso presente nei corpi di ballo per programmi in Prima Serata per reti televisive nazionali tra cui ZELIG, CROZZA NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, CI VEDIAMO IN TV e tanti altri. Ambitissimo il suo stage di Modern sui Tacchi. Altra Star della giornata *BETTY STYLE*. Leader della Spit Gurlz Crew,  una delle maggiori esponenti dell'hip hop italiano ,ballerina e coreografa professionista di calibro internazionale. Vanta innumerevoli collaborazioni non solo con artisti del panorama musicale italiano, ma anche con artisti di fama internazionale, tra i quali Ciara, Ludacris, Sean Paul, Tony Touch, Jamiroquai, Cece Rogers, Alexia, Fabri Fibra, Baby K, Club Dogo, Marracash…. Co-protagonista nel ruolo di "Betty" nel film di produzione italiana "BALLA CON NOI" (regia Cinzia Bomoll) e in seguito nel ruolo di "Bam Bam" (da sottolineare: unico membro italiano nella crew principale) nel film di produzione internazionale "STREETDANCE 2 3D" (regia di Dania Pasquini,Max Giwa). DARIO LAFFRANCHI coreografo in molte scuole italiane e creatore della compagnia "Il Movimento". Nel 2012 ha creato "ON STAGE " : una serie di eventi per dare la possibilità di avvicinarsi al mondo della danza e dello spettacolo con la collaborazione di docenti professionisti del settore. LUCA PELUSO, ballerino professionista dal 1997, che ha partecipato a diversi programmi televisivi e teatrali in Italia e all'estero. Tra gli spettacoli più importanti degli ultimi anni, balla e canta nelle opere moderne "NOTRE DAME DE PARIS", "GIULIETTA E ROMEO" (Riccardo Cocciante), "DRACULA OPERA ROCK" (Premiata Forneria Marconi). Attualmente in torunèe con la Compagnia della Rancia in "GREASE Il Musical".

Per info e costi,  347 0962825 o scrivete a segreteria@artedanzaapd.it.

Sabina Dall'Aglio