1,179 Visite totali,  108 visite odierne

Intervista a “Associazione 7 in condotta”

 
 

Intervista a…

Lara Di Mauro & Gianpaolo Grignani

Come è nata la vostra associazione?

L. & G.: La nostra associazione “7 in condotta” è nata nel 2012 da un gruppo di 7 amici uniti dalla passione dei cani e con la volontà di diffondere una corretta cultura cinofila nel rispetto del benessere dell’animale, adeguata alla realtà cittadina, per aiutare cane e proprietario ad instaurare un rapporto basato sulla fiducia reciproca e sulla collaborazione che possa durare nel tempo. Il nostro slogan è “A scuola di cinofilia per conoscere i segnali per favorire l’interazione con il migliore amico dell’uomo”.

Come nasce il nome dell’associazione “7 in condotta”?

L. & G.: 7 richiama il numero degli ideatori dell’associazione, come dicevamo agli inizi siamo partiti in 7 amici. Dato che l’idea era di proporre una condotta agli amici a 4 zampe e noi eravamo in 7 abbiamo pensato di unire entrambe le cose e così è nato “7 in condotta”.

Il 7 in condotta mi fa ricordare i voti di scuola…

L. & G.: Esatto!

Volete raccontarci qualcosa della vostra associazione?

L. & G.: Con i presupposti del nostro slogan, abbiamo avviato una collaborazione con l’intento di creare una struttura in grado di fornire un servizio completo e professionale alla cittadinanza, supportandola in tutte quelle che sono le incomprensioni con il proprio amico a 4 zampe. In particolare, la nostra associazione offre dei percorsi di consulenza ed educazione per i padroni e per i loro amici animali.

Quali consigli daresti a chi sta pensando di accogliere un cane?

L. & G.: Decidere di accogliere un cane nella nostra vita è una scelta importante che non va presa alla leggera, vorremmo promuovere una scelta responsabile del cane più adatto alle famiglie, aiutare a capire come cambia la vita con un compagno a 4 zampe se si è veramente pronti a farsela sconvolgere… in positivo!! L’associazione garantisce inoltre consulenze di alto profilo che potranno togliere ogni dubbio e supportare nella eventuale decisione di affrontare una nuova vita insieme agli amici animali. I nostri amici a 4 zampe sono come i bambini e proprio come per loro, il primo periodo di vita è molto importante per la loro crescita (imprinting). Pensiamo anche agli amici salvati dal canile, e diamo suggerimenti per il loro inserimento nel nuovo nucleo famigliare. Una volta scelto il vostro amico a 4 zampe non basta solo accompagnarlo nei suoi bisogni quotidiani, bisogna essere capaci di impostare un rapporto per farli crescere equilibrati e felici. Un nodo molto importante per lo sviluppo è la possibilità di interagire con i propri simili per comprendere il loro linguaggio e prevenire possibili problematiche comportamentali. Avere un cane comporta  un’assunzione di responsabilità, soprattutto se si vive in un contesto urbano. Chi possiede un cane deve sapere che è fondamentale il pieno controllo del proprio animale sia in ambito pubblico che privato. Si tratta di un obbiettivo di civiltà da cui non possiamo prescindere.

L’associazione aiuta a capire il proprio animale e a migliorare il rapporto con lui anche quando viene ritenuto “pericoloso”.

Come gestiste questo aspetto di pericolosità?

L. & G.: Se il nostro amico a 4 zampe dimostra atteggiamenti di aggressività verso le persone o verso i suoi simili, non deve essere abbandonato, ma compreso, poiché le sue reazioni sono spesso dovute a errori nell’impostazione del rapporto iniziale.

Il nostro amico a 4 zampe oltre a essere un compagno di vita straordinario può’ diventare un attore sociale in grado di coadiuvare l’uomo in molteplici attività socialmente utili, per aiutare gli altri.

In particolare volete spiegarci la “pet therapy”? Come associazione la praticate?

L. & G.: La nostra associazione da anni prepara alcuni soggetti per le attività assistite con animali, comunemente chiamata “pet therapy”. Il nostro amico a 4 zampe ha delle grandi doti: è In grado di accendere un sorriso, suscitare curiosità’ e interesse. Queste grandi doti sono diventate terapeutiche poiché l’anima può invogliarti a camminare, far allungare una mano per una carezza, a facilitare il dialogo e a rassicurare i pazienti più di quanto possa fare qualunque esperto umano. Il progetto si pone l’obiettivo di aiutare persone con disabilità, ma anche di insegnare ai bambini delle scuole di primo e secondo grado a comprendere i segnali dei propri amici animali, cercando di creare in loro la coscienza che il rapporto con il proprio compagno di giochi deve essere basato sul rispetto reciproco.

Avete altri progetti speciali?

L. & G.: L’associazione ha già strutturato diversi progetti, sia presso centri per le persone “speciali” sia presso le scuole materne, elementari e medie del territorio.

Tutto il Nostro Staff completo è in grado di supportare i proprietari dei cani nel loro percorso, e nello stesso tempo è in grado di capire le qualità dell’animale per indirizzarlo nelle attività più idonee.

È un dato di fatto: con l’emergenza sanitaria sono aumentati le adozioni di cani. Cosa ne pensate?

L. & G.: Pensiamo che il periodo di emergenza abbia portato le persone a riflettere sulla possibilità di avere al proprio fianco un amico a 4 zampe per vari motivi.

Sicuramente il prolungato periodo a casa e il maggior tempo libero a disposizione hanno favorito la possibilità di realizzare un sogno che fino a ieri era tenuto nel cassetto.

Personalmente abbiamo potuto constatare che sul territorio sono aumentate le richieste di addestramento per l’arrivo di nuovi cuccioli, ma anche di nuove adozioni dal canile.

Oltre all’addestramento e alla pet therapy, vi occupate di altre attività con gli amici a 4 zampe?

L. & G.: Nel 2018 dalla nostra sinergia è nata la voglia di realizzare un ritratto del “Pet” differente, un ritratto d’autore: il progetto si chiama ”Picdog_image”.

Creiamo ritratti fotografici professionali degli amici a quattro zampe ad alto impatto visivo ed emozionale.

Picdog_image ritrae prevalentemente cani ma non solo, anche gatti, cavalli, conigli e galline infatti sono passati sul nostro set.

Ci rivolgiamo a tutti, proprietari privati, allevatori, negozi di animali, scuole di attività’ cinofile, o semplicemente un gruppo di amici che vuole organizzare un evento fotografico, per Natale, San Valentino, Halloween o altro, noi entriamo in modalità’ itinerante e allestiamo il set fotografico direttamente nel luogo richiesto.

Volete lasciarci qualche riferimento per i nostri lettori?

Certamente.

Addestramento ed educazione Associazione “7 in condotta “  

7incondotta.gc@gmail.com

Lara Tel 338.84.67.674

Servizi fotografici

”Picdog_image”  picdogimage@gmail.com Gianpaolo_3355339573

Carla Paola Arcaini

logo_bikepoint

Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI N>O>I / RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO

Listen to this article
Listen to
this article
Text to speech by Listencat
Text to speech
by Listencat