Home » Blog » Intervento al sottopasso IKEA/Esercitazione di settore “Soccorso Tecnico”

Intervento al sottopasso IKEA/Esercitazione di settore “Soccorso Tecnico”

In data 16 Febbraio 2014, le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile dei Comuni di San Giuliano Milanese, Melegnano, Peschiera Borromeo e Paullo/Tribiano, afferenti al Servizio Intercomunale di Protezione Civile Sud-Est Milano ambito COM20, nell’ambito delle esercitazioni periodiche sui territori comunali, si sono ritrovate presso il sottopasso IKEA di Sesto Ulteriano/Civesio, coordinati dal responsabile di Settore Scapin Gabriele del Gruppo di Carpiano.
Oltre alla finalità propria di questa e di tutte le esercitazioni, volte a formare sempre al meglio i Volontari, si è potuto verificare su uno scenario reale tutte quelle “realtà” che si trovano solo nelle vere emergenze e che pertanto non permettono per situazioni evidentemente legate al ripristino e al ritorno alla normalità nel minor tempo possibile, un’adeguata formazione ai partecipanti.
Ulteriore intervento interessante per un’eventuale prosciugamento del sottopasso, era conoscere in modo abbastanza preciso la quantità d’acqua presente nell’invaso, oltre a verificare (nei giorni successivi), l’eventuale ritorno d’acqua dalle falde sotterrane.
L’esercitazione si è svolta con la presenza di 30 Volontari. A rotazione hanno usato 5 Idrovore e nelle 2 ore di effettiva aspirazione sono stati pompati circa 1200000 lt. di acqua 1200 Mtc
Questa esercitazione è stata per gli abitanti della frazione di Civesio un Flash di Speranza…quando domenica mattina han visto la Protezione Civile con i loro mezzi ad aspirare acqua dal sottopasso IKEA, han pensato che l’incubo stesse finendo, con il ripristino della viabilità nel sottopasso. Speranza destinata a fermarsi quasi subito, per questa volta. Ma rimandata alla prossima tappa, probabilmente ai primi giorni di marzo, quando voci dicono ci sarà un’altra esercitazione in grande, con le forze dell’intera Provincia. Infatti a livello Provinciale le esercitazioni per queste problematiche comportano l’utilizzo di idrovore più potenti.Il disagio per la frazione sangiulianese dunque continua. Essi lamentano anche la situazione sicurezza, ricordando che la rotonda è al buio, e lo resterà almeno fino a quando non prosciugheranno il sottopasso, dato che passano i cavi.

Redazione Recsando Angela Vitanza – Foto Luigi Sarzi Amadè –Si ringraziano il Sig. Scapin e il Sig. Bertozzi per le informazioni ricevute.

Galleria Fotografica:

{gallery}00586_sottopasso_ikea{/gallery}

 36 Visite totali,  2 visite odierne

foto copertina