Home » Blog » In San Giuliano Martire la Messa per la Croce Bianca 2020

In San Giuliano Martire la Messa per la Croce Bianca 2020

Il tradizionale appuntantamento di Natale organizzato dalla Croce Bianca Sangiulianese, con la celebrazione della Messa, quest’anno si è svolto nella Chiesa di San Giuliano Martire invece che presso la sede di via Giovanni XXIII°,  non potendo la stessa accogliere contemporaneamente tutti i volontari dell’Associazione di volontariato citttadina, in questo tempo di pandemia dove è richiesto il distanziamento sociale per la prevenzione del COVID-19, e la Parrocchia Centrale  ha una buona capienza (può accogliere infatti fino a 210 persone).
Ad assistere alla celebrazione, amici, rappresentanti di altre associazioni e sostenitori. Ha celebrato don Luca Violoni, che della sezione è assistente spirituale. Nelle prime parole dell’omelia,  la frase che quasi tutti diciamo almeno una volta al giorno: 2020 un anno da dimenticare! Ma don Luca aggiunge che forse sarà un anno da ricordare.
Da ricordare, forse,  per imparare, per iniziare un modo nuovo la nostra vita. Il tempo ci mostra come si fa fatica ad imparare dalla storia, dai nostri errori, dalle ferite, perchè  tendiamo a cancellarle, per il  male che ci hanno fatto…

per ascoltare tutta l’omelia


 
Al termine della celebrazione, dopo la preghiera del soccorritore, un momento di serenità, giusto un quarto d’ora, e poi essere a casa entro le 22. Impossibile il tradizionale brindisi pre-natalizio per le attuali norme anticovid, si è voluto almeno consegnare gli attestati di onorificienza per anzianità di servizio.
Era presente il Presidente Generale della Croce Bianca di Milano sig. Carlo Vincenzo Tresoldi, che si è unito  al saluto e ai ringraziamenti al Presidente di Sezione Riccardo Fronzuti. 
Gli attestati sono andati a :
Allo stesso Fronzuti Riccardo,  Moriggi Antonio, Nazzari Roberto, Panzeri Christian e Sconfietti Alessandro con 26 anni di servizio; 
A Bassan Giuliano , Biggini Paolo,  Lulli Massimo,  Paveri Stefano con 25 anni di servizio; 
A Caccialanza Enrico per 21 anni;  a Coppolecchia Filomena per 20 anni; a Stabellini Piera per 16 anni; a Stroppa Fabrizio per 15 anni; a  Gentili  Donatella, Messa Giosuè e Penna Katia per 11 anni di servizio; a Astori Amleto e Cicciarella Ivana Cesarina  per 10 anni di servizio; a Moriggi Gaia per 6 anni; a De Zolt Ponte Federico, Peroni Fabio, Sena Claudio e Uduwallage Hiran Udayanga per 5 anni di servizio.
Inoltre sono stati conferiti encomi per meriti speciali a : Carelli Kevin, Sconfietti Alessandro, Giosuè Messa. E ancora un attestato  riconoscimento alla signora Domenica Valerio e al signor Stefano Bosoni per la particolare vicinanza alla Croce Bianca.
 
E’ stato, e purtroppo non è ancora finito, un periodo faticoso da affrontare. La pandemia ha portato via anche dei volontari della Croce Bianca. Ricordiamoci di loro quando ci lamentiamo di non poter uscire o non poter far feste. Queste persone mettono a repentaglio la loro vita e quella dei propri familiari per vocazione e amore del prossimo. Da parte mia posso solo dire loro GRAZIE!
Redazione RecSando – Angela V.

 


Gli articoli di RecSando / Bicipolitana Network sono in linea grazie alle Convenzioni con gli esercizi commerciali che aderiscono al progetto #BikePoint  La mappa interattiva dei #BikePoint presenti sul territorio, viene costantemente aggiornata [visita la #MapHub] Diventa #BikePoint, compila il modulo di adesione
SCONTI E VANTAGGI AI SOCI DI RECSANDO / BICIPOLITANA NETWORKDIVENTA SOCIO

 

 

 

 159 Visite totali,  2 visite odierne