I.A. – la nuova associazione giovanile

 

 

 

 

“I.A.” questo il nome della nuova associazione sangiulianese fresca fresca di inaugurazione lo scorso 24 febbraio all’Arena del Sole.

Ma cosa si cela dietro l’acronimo della neonata associazione giovanile? “Intelligenza Artificiale” ma anche “Idee e Azione”: le basi per un cambiamento della realtà giovanile sangiulianese, ma non solo.

 

 

I fondatori dell’associazione sono la 19enne Elisabetta Lapa di Melegnano e i tre ragazzi che la scorsa estate hanno attraversato lo Stivale realizzando il progetto “Viaggio in Italia con Goethe”: i 21enni sangiulianesi Davide Polimeni e Sebastian Emidi, e il 23enne Miguel Baidal di Milano.

{gallery}IA_associazione{/gallery}

Due i principali obbiettivi del nuovo progetto: creare un gruppo di giovani che riescano a mettere in pratica idee per migliorare San Giuliano, ma soprattutto svegliare la città che non deve più essere considerata un paese dormitorio.

 

Pagine: 1 2