Home » Blog » Fine dei disagi all’ingresso della nuova chiesa in via Gorki a Zivido

Fine dei disagi all’ingresso della nuova chiesa in via Gorki a Zivido

Fango, buche e pozzanghere saranno un lontano ricordo: fine dei disagi per l’area che si trova all’ingresso della nuova chiesa in via Gorki a Zivido.
Presto il perimetro di entrata avrà un nuovo aspetto che consentirà finalmente di dare decoro e un assetto molto diverso da quello esistente.

 

Nel pomeriggio di lunedì 18 novembre il parroco Don Franco Donati e l’assessore alle Opere Pubbliche Mario Oro hanno fatto il punto dei lavori che sono iniziati recentemente.
“L’intervento era atteso da tempo: a breve i fedeli potranno recarsi in chiesa senza più incorrere in disagi. La parte dell’ingresso che si trova di fronte alla Chiesa verrà piastrellato, mentre ci sarà spazio lateralmente per ricavare vari parcheggi”, ha spiegato Mario Oro, che aggiunge: “la prima parte dei lavori, condizioni meteo permettendo, terminerà a breve (si ipotizza una durata di dieci/quindici giorni). La stima iniziale è di circa 33 mila euro.
In primavera si procederà alla seconda tranche delle opere, che interesserà il completamento dei parcheggi.
L’inizio degli interventi riguarderà il lato della carreggiata più vicino all’ingresso della chiesa; a seguire, la riqualificazione comprenderà tuttavia anche l’altro lato della strada.
A opere ultimate, un tratto consistente di Zivido avrà un volto rinnovato e più a portata d’uomo”.
I lavori di fronte alla nuova Chiesa di Zivido erano attesi dal 2008, anno in cui è stata inaugurata.
Particolari mezzi (autoambulanze, carri funebri, etc) percorreranno un apposito spazio per potersi avvicinare all’ingresso della chiesa

 

 54 Visite totali,  2 visite odierne