Fiducia nella consulta e nuovo bando a breve

L’Amministrazione conferma il valore dell’organo consultivo in tema di mobilità e ha dato indicazione agli uffici di bandire in tempi rapidi la gara per l’affidamento della Stazione delle Biciclette
 
Nei giorni scorsi, si è parlato a lungo in città, sui social e sulla stampa della non aggiudicazione della gara per la concessione della Stazione delle biciclette. Con Determina del Dirigente dell’ufficio tecnico n. 397 del 27/09/2016 la gara non è stata aggiudicata perché una delle due offerte pervenute non aveva i contenuti e i requisiti per essere valutata e la seconda non ha raggiunto il punteggio minimo. Uno dei concorrenti, inoltre, tra la documentazione di gara aveva aggiunto una nota a firma di un componente della Consulta per la promozione della mobilità ciclabile che nulla aveva a che fare con la documentazione richiesta dal bando. La persona coinvolta ha immediatamente dato le dimissioni dalla Consulta, riconoscendo l’inopportunità di continuare a operare al suo interno. 

Su questo fronte, si deve rilevare come non sia compito della Giunta entrare negli aspetti di natura giuridica dell’episodio: per questo ci sono gli organismi preposti. L’unica valutazione che può essere fatta emergere è l’inopportunità di quanto successo. È emerso peraltro che il sistema di controllo e monitoraggio interno all’Ente, volto a contrastare fenomeni distorsivi della corretta azione amministrativa, ha funzionato efficacemente e il responsabile incaricato di gestire queste situazioni (il Segretario generale) si è subito attivato nel merito.
 
L’Amministrazione Comunale, inoltre, ribadisce piena e totale fiducia nel lavoro della Consulta per la promozione della mobilità ciclabile, guidata dal dottor Claudio Lanaro, che nei giorni scorsi ha preso le distanze e dichiarato l’estraneità della Consulta stessa all’iniziativa di un suo membro nell’ambito della gara sopracitata.
 
L’Amministrazione Comunale, infine, conferma l’intenzione di espletare con estrema urgenza la nuova gara per l’assegnazione della Stazione delle biciclette entro la fine del mese di ottobre.
 

 6 Visite totali,  1 visite odierne