Home » Blog » “Emergenze sostenibili”: nel milanese un progetto per sostenere e accompagnare minori e neomaggiorenni stranieri non accompagnati appena arrivati in Italia. Tra gli enti coinvolti anche la cooperativa “Il Bivacco” di Peschiera

“Emergenze sostenibili”: nel milanese un progetto per sostenere e accompagnare minori e neomaggiorenni stranieri non accompagnati appena arrivati in Italia. Tra gli enti coinvolti anche la cooperativa “Il Bivacco” di Peschiera

Emergenze Sostenibili“Emergenze sostenibili” è un progetto educativo concepito per favorire l’autonomia di minori stranieri (16-18 anni) non accompagnati e neo maggiorenni, da poco giunti in Italia e accolti in strutture comunitarie del territorio.

Il progetto, che fa capo al Comune di Milano, Settore Servizi per i Minori e per le Famiglie, coinvolge dieci realtà del privato sociale, tra cui figura anche la Cooperativa “Il Bivacco” di Peschiera (le altre sono le Associazioni Casa della Carità e Ce.A.S, le Cooperative Comunità Progetto, Farsi Prossimo, Intrecci, La Cordata, Spazio Aperto, Tuttiinsieme e la Fondazione Casa del Giovane).

Nello specifico, “Emergenze sostenibili” propone tre tipologie di azioni operative:
– Accademica Civica: una serie di incontri, con la presenza di mediatori linguistico-culturali, medici e rappresentanti delle istituzioni, volti ad informare i ragazzi su differenti argomenti (come procedure, leggi, regolamentazioni, salute) a seconda del livello d’autonomia raggiunto.
– Counselling: percorsi di sostegno psicologico per tutti coloro che si trovano in difficoltà.
– Famiglie d’appoggio: nuclei familiari, coppie di fatto, persone singole e adulte che possano mettere a disposizione il proprio tempo da passare coi ragazzi, anche solo per trascorrere insieme momenti di svago e tempo libero.
Coloro che siano eventualmente interessati a far parte del nucleo delle famiglie d’appoggio, possono contattare il numero 3351251974 o scrivere a emergenze.minori@gmail.com

 31 Visite totali,  2 visite odierne