Home » Blog » Dalla Provincia doppia “Riconoscenza” per San Donato

Dalla Provincia doppia “Riconoscenza” per San Donato

Ieri a Palazzo Isimbardi sono stati premiati il Sindaco Checchi e l’associazione Bambini Cardiopatici del Mondo nata dalla volontà di Alessandro Frigiola, medico del Policlinico

Nel corso della tradizionale cerimonia della Provincia di Milano, nota come la Giornata della Riconoscenza, svoltasi ieri a Palazzo Isimbardi, lustro doppio per la nostra città. Nella lista dei premi assegnati dal Presidente Guido Podestà – tradizione consolidata dal lontano 1953 per “evidenziare” quanti nel territorio provinciale si siano distinti nella propria attività a favore delle comunità – figurano anche due sandonatesi: il Sindaco, in rappresentanza dell’Amministrazione e della Città, e l’associazione Bambini Cardiopatici del Mondo, milanese di nascita ma operativa presso l’ospedale cittadino.

Il Sindaco Andrea Checchi è stato insignito del premio Isimbardi insieme agli altri primi cittadini dell’area milanese per: «l’impegno – si legge nella motivazione – e l’intensa attività svolta a favore di cittadini, imprese e territorio, facendo del proprio Comune un baluardo di democrazia, tutelando i diritti dei cittadini e garantendo loro altissimi livelli di servizi e di efficienza». Il riconoscimento all’associazione, fondata nel 1993 dal cardiochirurgo del Policlinico San Donato, Alessandro Frigiola, invece, è stato motivato dalla preziosa attività del sodalizio che «ogni mese organizza missioni di speranza in diversi Paesi, forma medici e costruisce centri di cardiochirurgia pediatrica nelle aree più depresse, così da sviluppare il sistema sanitario locale e abbattere il tasso di mortalità infantile».

 36 Visite totali,  2 visite odierne

CS SDM